Come arrivare a Pescara?



 

Pescara è la città capoluogo di provincia della regione Abruzzo in Italia. E' la città più popolosa della regione, oltre ad essere un attivo centro industriale (metallo e metalmeccanica, conciaria, raffinazione dello zolfo, petrolchimico), di mercato e un porto peschereccio e agricolo. Situata sul mare, è anche una nota località balneare.

Pescara, anche se geograficamente si trova sulla costa orientale del centro Italia, è considerata da molti come una parte del sud. Si tratta di una località balneare popolare e ha una lunga passeggiata con le spiagge lungo il mare Adriatico.  La zona centrale, tra il viale, la costa e la stazione di Pescara Centrale, è pedonale .

Pescara è la porta di accesso alla regione montagnosa degli Abruzzi, ed è incorniciata dalle cime innevate delle montagne appenniniche. La terra si snoda attraverso i borghi e giù per le acque blu del mar Adriatico. Nella città di Pescara le spiagge sono pulite e sabbiose, il cibo squisito e il vino superbo, e le opportunità invitanti offerte ai suoi visitatori innumerevoli. Queste sono le condizioni ideali per una vacanza rilassante per le famiglie, o come un preludio di riposo prima di avventurarsi in montagna o in escursioni a piedi attraverso i numerosi parchi nazionali della regione.

Mappa di Pescara





Cosa visitare a Pescara


Per conoscere la città di Pescara, si deve fare una passeggiata sul Corso Umberto I, che termina in Piazza Rinascimento, meglio conosciuta come Piazza Salotto, per poi passare alla costa per mezzo di Piazza Primo Maggio. Il Palazzo del Governo Provinciale e il municipio sono in Piazza Italia. Corso Manthonè, la via principale della città vecchia, è un centro della vita notturna, e si trova nel cuore della città come il Museo Colonna Vittoria d'Arte Moderna. Uno dei siti più frequentati è il luogo di nascita di Gabriele D'Annunzio.

La Provincia comprende altri musei degni di nota, come il Paolo Barrasso Naturalistico e Museo Archeologico di Caramaico Terme, e il Museo e Archivio di artisti contemporanei abruzzesi, ospitate nel Castello Nocciano. Altri che meritano menzione sono l'Abbazia di San Clemente a Casauria (Castiglione a Casauria), il Museo delle Tradizioni e Arti Popolari (Picciano), il Museo del Castello di Salle, la Taverna Ducale (Popoli), e il Museo dell'Olio di Oliva (Loreto Aprutino ).

Il territorio di Pescara, come con le altre quattro province abruzzesi, conserva un importante dote naturale: il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Parco Nazionale della Majella, le riserve naturali di Pineta di Santa Filomena, Valle dell'Orfento, Lama Bianca di Sant'Eufemia a Maiella e Piana Grande della Majelletta.

Inoltre, le riserve provinciali del Lago di Penne, la Pineta Dannunziana (pineta di D'Annunzio), e la Riserva Naturale del fiume Pescara.

La città di Pescara è facilmente percorribile a piedi, qui si riportano i principali luoghi e monumenti da visitare:

• Acqua Favola
• Aurum - La Fabbrica delle Idee
• Basilica della Madonna dei Sette Dolori
• Cattedrale San Cetteo
• Chiesa del Sacratissimo Cuore di Gesu
• Cineteatro Massimo
• Corso Umberto I
• Discoteca Cafe’ Les Paillotes
• Galleria Zonin Antichita
• La Bacchetta Magica Pescara
• La Fontana Nave di Cascella
• Lungomare
• Museo Casa Natale di Gabriele d'Annunzio
• Museo Civico Basilio Cascella
• Museo D'Arte Moderna Vittoria Colonna
• Museo Paparella Treccia Devlet
• Museo delle Genti d'Abruzzo
• Nettuno Beach Club
• Palazzo di Città e Torre dell'orologio
• Parco Giochi Paperopoli
• Parrocchia Madonna del Fuoco
• Parrocchia S. Andrea
• Parrocchia S. Antonio di Padova
• Parrocchia San Giovanni Battista e San Benedetto Abbate
• Parrocchia Stella Maris
• Pescara Vecchia
• Piazza Salotto
• Pineta Dannunziana
• Ponte del Mare
• Stadio Adriatico
• Teatro D'Annunzio
• Vinatteria Zolfo


Raggiungere Pescara in treno


Pescara ha quattro stazioni nella zona centrale: Pescara Centrale è la stazione principale e si trova appena ad ovest del centro della città.

• Stazione di Pescara Centrale si trova sul percorso ad alta velocità Milano-Lecce, che collega il nord e il sud d'Italia, sulla costa orientale del paese. Trenitalia Freccia, InterCity (di giorno) e Intercity Notte (durante la notte) e altri treni collegano Pescara a Bologna, Milano, Torino e Venezia, a nord, e Bari, Brindisi e Lecce a sud.

Trenitalia treni regionali collegano Pescara Centrale con  Roma Tiburtina attraverso la catena montuosa appenninica, Avezzano, Sulmona e L'Aquila, capoluogo abruzzese.

Azienda ferroviaria regionale d'Abruzzo Sangritana, gestisce i servizi ferroviari da Pescara Centrale a Lanciano.


Raggiungere Pescara in aereo


Pescara è servita dall'Aeroporto d'Abruzzo, a 5 km a ovest della città. Un servizio di autobus diretto collega l'aeroporto d'Abruzzo fino alla stazione di Pescara Centrale. Il tempo di percorrenza è di 10 minuti.

L'Aeroporto d'Abruzzo dispone di collegamenti aerei diretti con Bruxelles-Charleroi  con OnAir e Londra-Stansted, Oslo-Torp e Francoforte-Hahn con Ryanair.


Raggiungere Pescara in auto


Si può arrivare a Pescara da Roma in circa 1,5 ore. L'unità è relativamente priva di traffico attraverso le montagne, la vista è eccellente e ci sono un sacco di gallerie e ponti da attraversare.

- Dall'autostrada Adriatica A14 (da nord: in direzione di Ancona; da sud: in direzione Pescara), uscire a Pescara Ovest/Chieti e immettersi sull’Asse Attrezzato in direzione di Pescara.

- Da Roma prendere l'autostrada A 25 Roma - Pescara, uscire a Chieti/Pescara e immettersi sull’Asse Attrezzato in direzione di Pescara.


Raggiungere Pescara in autobus


Dal terminal di Pescara a Pescara Centro: allenatore n. 38 in partenza ogni 15 minuti dal terminal. Il primo trasferimento in autobus dall'aeroporto alle ore 06.00, l'ultimo trasferimento in autobus dall'aeroporto alle 22.30.

I biglietti venduti a macchina automatica in zona arrivi.




Potrebbe interessarti anche: