Come arrivare alle Grotte di Toirano?



 

Le Grotte di Toirano si trovano in una zona carsica alla fine del Vallone del Vero. Più di 70 grotte sono note in questa zona. Come mostra il plurale nel nome, ci sono diverse grotte diverse. L'intero sistema è costituito dalle grotte Grotta della Bàsura, Grotta della Strega, Grotta del Colombo e Grotta di S. Lucia. Le grotte sono due delle grotte, la Grotta della Bàsura con i suoi resti preistorici e il basso livello della Grotta di S. Lucia. Entrambe sono collegate da un tunnel artificiale.

Durante i tempi preistorici la grotta è stata visitata da un uomo preistorico, probabilmente 12.000 anni fa. Molto interessanti sono le impronte di mano e piede di Neanderthal, molte delle impronte digitali sono di bambini. Altri resti trovati nella grotta furono tombe e anfore dal tempo del tardo Impero Romano. Un edificio al parcheggio delle grotte contiene il Museo Preistorico della Val Varatella, museo preistorico della valle Varatella. I risultati delle grotte sono in mostra qui.

Un altro visitatore della grotta era l'orso di grotta (Ursus spelaeus). Lasciarono tracce come impronte e graffi dalle zampe. E naturalmente alcuni morirono nella grotta e lasciarono le loro ossa nel Cimitero degli Orsi. È stato ricostruito uno skeleton completo ed è esposto nella caverna.

Ma i resti preistorici non sono la vista principale di questo luogo, molto più impressionanti sono gli speleothems, che sono unici e impressionanti. L'Antro die Cibele, la camera finale della Grotta della Bàsura, è piena di convezioni bulbose di calcite, come melanzane o melanzane. A volte si ricorda di un mazzo di pesi appesi, un confronto che non si sente durante il tour .... Questo passaggio della grotta era ancora pieno di acqua quando fu scoperto, ma l'acqua fu scaricata dalla costruzione del percorso. E così calcite concrezioni, che formano per molto tempo in acqua ricca di carbonato, che è completamente indisturbata.

Dopo questo tesoro il sentiero entra nel tunnel artificiale fino alla camera finale della Grotta di San Lucia Inferiore. E qui gli speletemi sono completamente diversi, ma ancora eccezionali come quelli precedenti. Sono principalmente cristalli fragili e aragoniti punteggiati di dimensioni e numero eccezionali. Dopo di che le camere rimanenti, offrendo una ricchezza di speleothems di gocce di ghiaccio, non sono apprezzate apprezzabilmente dai visitatori che sono sopraffatti dalle cose che hanno visto prima.

Ma questo posto ha ancora più grotte per il visitatore. C'è la Grotta di S. Lucia, il livello superiore della caverna con una chiesa di grotte medievale all'ingresso. Purtroppo la grotta e la chiesa sono chiusi per la maggior parte del tempo, ma è possibile vedere il portale della chiesa. Sulla strada per questa grotta si snoda un ripido sentiero che porta alla Grotta del Colombo. Questo percorso include alcune scalette di ferro e arrampicata, fino a quando il visitatore raggiunge l'ingresso della grotta. La vista è impressionante, ma la grotta stessa è chiusa da una porta di ferro..

  Grotte di Toirano





 
Raggiungere le Grotte di Toirano


IN AUTO: Con l'autostrada Dei Fiori (A10): uscire a Borghetto Santo Spirito, da entrambe le direzioni (Genova o Ventimiglia), poi prendere la strada provinciale verso Toirano (3 km). Da Via Aurelia, da qualsiasi direzione, prendere l'intersezione Y a Borghetto S. Spirito, direzione Toirano, km 4.

IN TRENO: scendere a Loano da qualsiasi direzione. Da qui percorriamo una delle fermate degli autobus lungo la vicina Via Aurelia e aspettiamo l'autobus pubblico che va a Grotte di Toirano (vedi sotto). Al taxi di Loano sono disponibili anche taxi.

IN BUS: Partenze giornaliere da Pietra Ligure, Loano e Borghetto S. Spirito con arrivo a Piazzale delle Grotte alle 9:15 - 11:55 - 14:30 - Partenze mezz'ora prima degli arrivi dichiarati. Ultima partenza da Piazzale delle Grotte alle 17:15 - Per informazioni: www.tpllinea.it - Linea verde: 800 01 27 27.





Potrebbe interessarti anche: