Come arrivare a Portofino?



 

Portofino è un paesino di pescatori e villeggiatura italiano famoso per il suo pittoresco porto e la sua associazione storica con celebrità e visitatori artistici. Si tratta di un comune situato nella provincia di Genova, nella Riviera Ligure. La città è raggruppata attorno al suo piccolo porto, ed è conosciuta per gli edifici colorati dipinti che arrivano sino alla riva del mare. Le principali attrazioni turistiche sono:

     • Statua del Cristo degli Abissi, collocata nel fondale marino il 29 agosto 1954 ad una profondità di 17 metri. Questa statua è stata collocata per proteggere i pescatori e subacquei e in memoria di Dario Gonzatti. Scolpita da Guido Galletti, rappresenta Cristo in atto di benedizione durante la ricerca verso il cielo con le braccia aperte in segno di pace.
     • Castello Brown (16 ° secolo).
     • Chiesa di San Martino (Divo Martino, 12 ° secolo).
     • Chiesa di San Giorgio, che ospita le reliquie dei santi.
     • Oratorio di Santa Maria Assunta, in stile gotico.

Una volta a Portofino, girare a piedi è la soluzione migliore. La città non è grande e la maggior parte degli alberghi e le spiagge sono a pochi passi dal porto. In alternativa, i ciclomotori sembrano essere una scelta popolare per raggiungere tutti i luoghi da visitare, soprattutto per quelle persone che visitano molte delle piccole cittadine regionali nei dintorni come Paraggi o San Fruttuoso.

Avere una barca a vostra disposizione, sarebbe una grossa fortuna e un modo conveniente per muoversi nella zona. Ce ne sono disponibili in affitto nel porto. I taxi sono disponibili, ma molto costosi. Il minimo è di € 20.

La cosa più impressionante di Portofino è lo stile di vita, a tal punto che visitarla per vedere  i luoghi probabilmente non sarà la vostra priorità quando si pianifica un viaggio qui. Ci sono alcune attrazioni di rilievo che potrebbero essere visitare partendo dal porto o da una qualsiasi delle spiagge circostanti:

  • Castello Brown è un castello 16° secolo, un tempo utilizzato per la difesa del territorio, ma ora soprattutto un museo con una fantastica vista sul porto e sul Mar Mediterraneo.

  • La chiesa di San Martino è vicona al porto ed è una caratteristica chiesa del 11° secolo. Sicuramente vale la pena di fare una passeggiata informale intorno ad essa.

• Una delle migliori cose si possono fare a Portofino è rilassarsi. Camminare per la piccola città, sentire il mare, prendere una pausa alla fine della banchina Marconi. C'è un piccolo wine bar dove si ha l'occasione di bere qualcosa seduti a meno di un metro dal mare.

Di solito tutte le boutique sono aperte dalla fine di febbraio fino alla fine di ottobre. Non dimenticate di portare qualcosa per le spalle, anche se venite nel periodo estivo. Dopo le 18:30 il sole tramonta dietro il promontorio e Portofino si raffredda notevolmente.

Inoltre, è possibile visitare San Fruttuoso e provare a vedere la scultura di Cristo degli Abissi. Il modo più semplice per raggiungere San Fruttuso è via mare (se le condizioni atmosferiche lo consentono). È possibile scegliere un battello pubblico ad un prezzo ragionevole. Se il denaro non è un problema, si può tentare di affittare una piccola barca taxi. Si tratta di un'esperienza indimenticabile. Se si dispone di calzature comode si può anche andare a piedi con una passeggiata di 90 minuti (2,5-3 ore andata e ritorno).

mappa Portofino





 
Raggiungere Portofino in treno


La stazione ferroviaria più vicina, è quella di Santa Margherita Ligure-Portofino, si trova a circa 5 km proprio a Santa Margherita Ligure. Il viaggio in treno da Genova dura circa 45 minuti e costa 3 euro.

Per arrivare a Portofino prendere l'autobus 82 fuori dalla stazione di Santa Margherita Ligure-Portofino fino a Portofino. Acquistare i biglietti prima entrare sul bus nel caffè della stazione (3 € sola andata, € 5 andata e ritorno).


Raggiungere Portofino in aereo


L'aeroporto principale più vicino a Portofino è l'aeroporto Cristoforo Colombo di Genova. Da lì si può noleggiare un'auto, e tramite una distanza relativamente breve (38 km) raggiungere Portofino. Nel complesso il viaggio dura poco più di un'ora, dovuto in parte al traffico quasi sempre presente lasciando Genova e soprattutto per le strade una volta che si lascia l'autostrada (A12). Un avvertimento per i conducenti nervosi, le strade sono molto strette e ventosequindi è necessario procedere con cautela, soprattutto in curva e essere attenti!

Due altre opzioni se non si riesce a raggiungere Genovasono: Nizza, Francia (Aeroport Nice Cote D'Azur - (IATA: NCE)) e Milano, Italia (Milano Malpensa - (IATA: MXP)). Sono un po' più lontani, ma a breve distanza di guida.


Raggiungere Portofino via Mare


Molto più rilassante è una piacevole traversata in traghetto lungo la costa. In estate, c'è una partenza giornaliera diretta in ogni direzione da Genova. E' programmato per consentire una piacevole gita di un giorno. In caso contrario, la rete dei traghetti ben sviluppata della regione offre vari collegamenti che potrebbero andare a Portofino con un cambiamento di barche a Santa Margherita Ligure.  Autostrada A12 Genova – La Spezia - uscita Rapallo. Seguire le indicazioni per Santa Margherita - Portofino (circa 20 minuti di guida).


Raggiungere Portofino in auto


Il comune di Portofino è zona pedonale, il transito e la sosta sono concessi solo agli autorizzati. L'automobile può essere lasciata presso il parcheggio coperto a pagamento in Piazza Martiri della Libertà, aperto 24 ore su 24.

Un'area di parcheggio gratuita è situata lungo la strada tra Santa Margherita Ligure e Portofino di fronte alla discoteca Covo Nord Est.

Da quì è possibile raggiungere il centro del paese a piedi, con una bella passeggiata panoramica o o con il bus di linea.




Potrebbe interessarti anche: