Come arrivare ad Alessandria?



 

 

Alessandria si trova nella pianura compresa tra il Tanaro e la Bormida, ai piedi delle colline del basso Monferrato, ad un'altitudine di 95 metri s.l.m. con 90.200i abitanti. E 'un importante punto nevralgico sia dal punto di vista ferroviario che stradale grazie alla sua posizione geografica al centro del triangolo industriale Torino - Milano - Genova.

L'economia cittadina si basa principalmente sul commercio e il settore dei servizi, anche se ampio spazio viene lasciato per l'agricoltura con l'industria che, florida verso la fine degli anni '60 e '70, ora è stagnante. Storicamente conosciuto come un bastione militare, grazie alla sua posizione strategica, Alessandria ha dovuto subire nel corso dei secoli l'attenzione di molti condottieri, che la coinvolsero spesso in conflitti a cui avfrebbe dovuto essere estranea. Da Federico Barbarossa a Napoleone nella storia della città è piena di episodi legati più all'esercito che alle scienze umane e la filosofia.

Di questa "militarizzazione" ne hanno risentito il carattere dei suoi cittadini, realistico e non incline all'entusiasmo, e lo sviluppo urbano rimasto rigorosamente compreso tra i due fiumi che circondano la città, proprio per motivi di sicurezza.

La "Cittadella" è uno dei migliori esempi di architettura militare; costruito nel 1728 dal re Vittorio Amedeo II, e in seguito ampliata nel XIX secolo, ha un raggio di tre chilometri e ha un anello con bastioni frontali esagonali. Alessandria si rivela a chi vuole conoscere una città ricca di grande pregio architettonico, una rete di musei di grande interesse e di specialità culinarie di antica tradizione.

Negli ultimi anni, inoltre, molti restauri hanno restituito alla città delle belle chiese, strade e piazze, così come una biblioteca innovativa e affascinante. La quantità e la qualità degli eventi culturali sono progressivamente aumentati in modo che oggi i turisti, viaggiatori e tutti coloro che soggiornano per un paio di giorni nella città possono trarne relax e appagamento.


Mappa di Alessandria





Cosa visitare ad Alessandria


La provincia di Alessandria si trova nel sud-est del Piemonte in una posizione che ha favorito sin dai tempi antichi legami strategici con la Lombardia e la Liguria. Il territorio è costituito principalmente da colline e valli, mentre la parte meridionale è dominata dalle alte montagne dell'Appennino ligure. Tra le attrazioni principali della provincia du Alessandria citiamo:

• La Cittadella di Alessandria

• Giocherellando Park

• Golf Colline del Gavi

• Museo del cappello Borsalino

• Palazzo Ghillini

• Museo Napoleonico di Marengo

• Palazzo delle Poste e Telegrafo

• La Bollente (Acqui Terme)

• Cattedrale di Sant'Evasio (Duomo di Casale Monferrato)

• Santuario Madonna della Guardia (Tortona)

• Museo Ebraico (Casale Monferrato)

• Sinagoga (Casale Monferrato)

• Strada Panoramica tra Cuccaro Monferrato e Lu

• Parco delle Capanne di Marcarolo (Capanne di Marcarolo)

• Cattedrale del Duomo (Acqui Terme)

• Abbazia di Santa Maria (Tortona)

• Pieve di San Pietro (Volpedo)

• Sacro Monte di Crea (Ponzano Monferrato)

• Castello Di Piovera (Piovera)

• Acquedotto Romano (Acqui Terme)

• Forte di Gavi (Gavi)

• Castello di Camino (Camino)

• Villa Ottolenghi (Acqui Terme)

• Piscina Romana (Acqui Terme)

• L'Acqua Marcia (Acqui Terme)

• Castello di Gabiano (Gabiano)

• Parco Acquatico Bolleblu (Borghetto di Borbera)

• Basilica di San Pietro (Acqui Terme)

• Chiesa di Santa Maria dei Canali (Tortona)

• Parco Acquatico Lavagello (Castelletto d'Orba)

• Parrocchia Sacro Cuore di Gesù (Tortona)

• Pieve di Santa Maria (Viguzzolo)



Raggiungere Alessandria in auto:


da Genova autostrada A26 direzione Alessandria, uscita Alessandria Sud;

da Genova autostrada A7 direzione Milano, raccordo sulla A21 direzione Torino, uscite Alessandria Est e Alessandria Ovest, oppure uscita a Tortona poi S.S. 10 direzione Alessandria;

da Aosta direzione Santhià, proseguire sull'autostrada A26 direzione Alessandria, uscite Alessandria Sud e Alessandria Ovest;

da Torino autostrada A21 direzione Piacenza, uscita Alessandria Ovest;

da Piacenza autostrada A21 direzione Torino, uscite Alessandria Est e Alessandria Ovest;

da Milano autostrada A7 direzione Genova, raccordo sulla A21 in località Tortona, direzione Torino, uscite Alessandria Est e Alessandria Ovest


Raggiungere Alessandria in treno


Linea ferroviaria Torino – Piacenza – Bologna: da questa rete ferroviaria vi sono numerosi treni in direzione delle principali città piemontesi, lombarde e liguri. Per informazioni sugli orari e le tariffe fare riferimento al sito delle Ferrovie dello Stato.


Raggiungere Alessandria in aereo


L'aeroporto più vicino è l'Aeroporto Internazionale di Torino Caselle, che dista da Alessandria circa 100 km. L'aeroporto di Torino ha 32 collegamenti nazionali e internazionali.

Da lì è possibile raggiungere la stazione di Torino Porta Nuova tramite i bus organizzati. Per informazioni sul trasporto Aeroporto - Torino si veda anche il sito della Sadem. Da qui poi per arrivare ad Alessandria si devono prendere treni che hanno come destinazione: Bologna; Genova; Reggio Calabria.