Come arrivare a Valenza?



 

Valenza  è un comune, in provincia di Alessandria nella regione Piemonte, situata a circa 80 chilometri a est di Torino e circa 11 km a nord di Alessandria.

Una roccaforte dei Liguri, fu conquistata dai Romani nel 2° secolo aC, ed è diventata una provincia come Villa del Foro Valentinum, avendo la legge competente e un mercato. Dopo la caduta dell'Impero Romano d'Occidente, la maggior parte della popolazione si spostò dalle colline del precedente insediamento per vivere la città E' stata devastata dai Burgundi e governata dai Longobardi. Dopo la conquista di Franco del nord Italia, entrò a far parte del marchio del Monferrato.

Messa in ombra dalla potenza della vicina Alessandria, ha attirato le attenzioni di Galeazzo I Visconti, duca di Milano, ma il suo piano per catturare la città non è riuscito. Il visconte è stato comunque in grado di conquistare Valenza nel 1370. In seguito la città fu saccheggiata dalle truppe francesi (1499 e 1515), riconquistata dagli spagnoli (1521) sotto Carlo V (1521) e poi di nuovo catturata dai francesi (1523). Tuttavia, in quest'ultimo anno è stata data di nuovo a Carlo V. Anche in questo caso si arrese ai francesi nel 1557, finalmente venne assegnata alla Spagna nel 1559 con il trattato di Cateau-Cambrésis.

Nel 1635, durante la Guerra dei Trent'anni, Valenza ha resistito per 6 giorni ad un assedio dai francesi, i Parmensi e le truppe savoiarde. Durante l'ultima parte della guerra franco-spagnola (1635-1659), di nuovo ha resistito ad un assedio francese nel 1641, ma nel 1656, dopo 70 giorni di assedio, che capitolò ai francesi, savoiardi e alle truppe Modenesi.

Nel 1707, nel corso della guerra di successione spagnola, fu conquistata da Vittorio Amedeo II di Savoia, che ha avuto il suo possesso confermato nel 1713 dal Trattato di Utrecht. Da allora Valenza ha seguito la storia piemontese-sarda, e dopo il 1861 quella del regno d'Italia.

La città di Valenza, in collaborazione con la Confraternita di San Bernardino premia ogni anno dal 1988 il miglior gioielliere con la statuetta di San Eligio. Il San Eligio è stato dato a Damiano Grassi, Lucinano Saoco, Dirce Repossi, Marco Moraglione, Silvio Valarelli, Daro Rota, Piero Lunati... Questa statuetta ha lo scopo di premiare gli artigiani che aiutano la città di Valenza a costuire la propria reputazione di capitale italiana dell'oro e dei gioielli.

mappa Valenza






Raggiungere Valenza in auto


da Linate Milano: autostrada A7, in direzione Genova. Uscita in Castelnuovo Scrivia. Seguire la strada in direzione dello stato Sale, Valenza.
 
da Milano Malpensa: autostrada A26 Genova-Gravellona Toce, in direzione Genova. Uscita in Casale Sud. Seguire la strada in direzione dello stato Valenza.
 
da Torino: seguire l'autostrada A21 in direzione Alessandria fino ad Alessandria Ovest. Seguire la strada in direzione di Valenza.
 
da Genova: seguire l'autostrada A26 in direzione Alessandria fino ad Alessandria Ovest. Seguire la strada in direzione di Valenza.


Raggiungere Valenza in treno


Valenza si trova nel nord Italia, al centro del triangolo con vertici le città di Torino, Genova e Milano. Si trova in provincia di Alessandria ed è facilmente raggiungibile in treno, perché è collegata con le stazione di Milano e Alessandria.
 
• linea ferroviaria Novara-Alessandria
• linea ferroviaria Pavia-Alessandria
• linea ferroviaria Milano-Alessandria


Raggiungere Valenza in aereo


• aeroporto di Torino-Caselle km 100
• aeroporto di Milano-Malpensa km 90




Potrebbe interessarti anche: