Come arrivare a Verbania?



 

Verbania, capoluogo della provincia del Verbano Cusio Ossola istituita nel 1992, è stata ufficialmente fondata nel 1939 dalla unificazione delle città esistenti di Intra e Pallanza e loro frazioni, e si compone di diversi luoghi, il lago e le colline che offrono opportunità per diverse vie.

"Verbania, un giardino sul lago Maggiore" è il motto con cui la città terrazza naturale con vista sul Golfo Borromeo, si presenta ai visitatori. Giardini e parchi, infatti, sono la principale attrazione turistica della regione, meta ideale per chi cerca una vacanza rilassante con la bellezza e l'armonia del paesaggio.

Il suo territorio si estende sulle colline che si arrampicano dolcemente verso le Alpi. Il clima mite, la possibilità di contatto diretto con la natura, attraverso gite sul lago, i giardini e la casa visiste passeggiate, qualità superiore e molti esempi di museo di arte sacra, rendono la città e la zona ideale per un piacevole soggiorno.

Verbania è un posto incantevole che offre passeggiate lungo le rive dell'isola di Intra e Pallanza, Villa Taranto e l'isola Bella, da non perdere una sosta al ristorante emiliano di Pallanza in un bel posto appena sopra il lago.


Mappa di Verbania





Cosa visitare a Verbania


Interessante la natura, ideale per chi ama il lago, le montagne, il verde. E' possibile fare trekking, passeggiate e ciclismo. Non molto adatto per chi cerca discoteche e locali notturni. Molti campeggi, e strutture ben attrezzate; c'è un ostello della gioventù, e molti alberghi di lusso e anche molto costosi, soprattutto a Stresa. Da vedere a Verbania:

• Isole Borromee

• Chiesa Madonna di Campagna

• Mercato del sabato a Intra

• Villa Taranto

• Giardini di Villa Taranto

• Cascate del Toce

• Casa della resistenza

• Museo Del Paesaggio

• Lago Maggiore

• Discoteca Big Ben

• Discoteca Byblos Club

• Discoteca Kelly Green

• Discoteca La Selva

• Discoteca Le Cave

• Discoteca Penelope

• Adventure Park

• Lungolago di Baveno

• Pallanza

• Vignone

• Baveno

• San Bernardino Verbano

• Stresa

• Santuario di Re Madonna del Sangue

• Antica Cava di Ornavasso

• Chiesa del Buon Rimedio

• Isola del Gelato



Raggiungere Verbania in treno


La stazione ferroviaria, servita dalla linea del Sempione, si trova nella frazione di Fondotoce, collegata con la città da frequenti corse dei mezzi pubblici a circa dieci minuti da Verbania. Verbania è servita dalla linea ferroviaria del Sempione.


Raggiungere Verbania in aereo


Verbania è servita dall’aeroporto torinese di Caselle (Tel. 011 5676361), e dai due aeroporti milanesi di Malpensa (Tel. 02 26800613) e Linate (Tel. 02 28106306).


Raggiungere Verbania in auto


 Arrivando da Milano in macchina, prendere l’autostrada A8 in direzione Varese-Laghi. Seguire le indicazioni per Varese fino al punto un cui l’autostrada si sdoppia: andando a destra si prosegue per Varese mentre mantenendo la sinistra si prosegue per Gravellona Toce.

Seguite le indicazioni per Gravellona Toce e vi immetterete automaticamente sulla A26. Qui proseguire sempre dritti fino ad incontrare l’uscita di Baveno/Stresa. Uscite dalla superstrada e seguite le indicazioni per Verbania costeggiando il lago.


Autostrade:
A26 Genova Voltri – Gravellona Toce – Sempione Uscita Verbania

Strade statali:
SS 34 del Lago Maggiore