Come arrivare a Trani?



 

Trani è un porto di pesca storico in Puglia, in Italia meridionale, tra Bari e Barletta sulla costa adriatica. E' sulla rete ferroviaria principale in Italia in modo da essere facilmente raggiungibile, ed è un bel posto da esplorare, passeggiare o rilassarsi.

La città ricorda i film degli anni '50 ambientati nelle zone marittine italiane: gli edifici storici si mischiano con il fascino della città, le barche in porto e cani sonnolenti che si rilassano al sole di mezzogiorno sul lungomare deserto. Trani è una bella destinazione da visitare se si alloggia a Bari e dintorni. Sarebbe anche una buona base alternativa per visitare la zona: molto più tranquilla e sicura rispetto alla grande città di Bari.

Secondo la leggenda Trani fu fondata dal figlio di Diomede. E' diventata importante sotto i Normanni che hanno dato Trani una serie di privilegi. La città fiorì sotto Federico II, che ha costruito il castello. Il glorioso passato è confermato dalle chiese e le residenze del suo centro storico, tra cui il settecentesco Palazzo Caccetta, Palazzo Quercia e Palazzo Bianchi.

L'antica città di Trani si estende lungo il porto in una piccola penisola dove è presente la Cattedrale di San Nicola Pellegrino che si trova in una posizione stupenda direttamente sul mare.

La Cattedrale di San Nicola Pellegrino è uno dei migliori esempi di architettura romanico-pugliese e una delle più belle chiese in tutta l'Italia. La facciata in pietra rosa-bianca è sobriamente decorata con una monofora e un occhio, posizionato sopra tre finestre, disposte in linea. La parte inferiore della facciata è ornata da una serie di arcate cieche con una porta di bronzo di Barisano da Trani. Il campanile è un lavoro di Nicolaus Sacerdos et protomagister ed è stato costruito nel XIII secolo.

Come molte altre città Trani ha anche un castello costruito da Federico II tra il 1233 e il 1249. Modifiche successive sono state effettuate ai tempi di Carlo I e Carlo II d'Angiò di Pierre d'Angicourt.

La Chiesa di Ognissanti è un altra delle tante splendide chiese di Trani, la sua facciata è costituita da un doppio loggiato che poggia su colonne.

La Chiesa di Santa Teresa, è un bell'esempio di architettura e pittura della scuola di Corrado Giaquinto barocco. La chiesa medievale di San Giacomo, con il suo bel portale. La chiesa di Sant' Andrea in stile bizantino.

Il Museo Diocesano è stato costruito sul lato dx della maestosa cattedrale romanica.


mappa Trani





 
Raggiungere Trani in treno


 La stazione di Trani è ben collegata con le principali grandi città italiane: vi sono alcuni treni Eurostar sia sulla linea adriatica Lecce - Milano sia sulla linea Lecce - Roma.


Raggiungere Trani in aereo


Dagli Aeroporti di Roma: gli aeroporti di Roma sono collegati alla stazione di Roma Termini tramite navette; Roma e Trani sono collegate con il treno. La lunghezza del percorso è di circa 4-6h (a seconda della categoria di treno) e i costi possono variare da circa 40 € a 70 €
 
Dall'Aeroporto di Bari Palese: Con il treno, dall'aeroporto, si può prendere una navetta per la stazione ferroviaria FS Bari (€ 4,50); Dalla stazione ferroviaria di Bari FS, si può prendere un treno per Trani (€ 2,90-16,00);


Raggiungere Trani in auto


Autostrada A14 Bologna - Taranto Uscita Trani
Strada Statale 16 Bis Bari - Foggia Uscita Trani Centro
Strada Statale 98 Bari - Foggia Uscita Corato-Trani, Poi Seguire le indicazioni per Trani.




Potrebbe interessarti anche: