Come arrivare a Cefalù?



 

Cefalù è una città in provincia di Palermo, situata sulla costa settentrionale della Sicilia, Italia sul Mar Tirreno, a circa 70 chilometri ad est della capitale provinciale e 185 chilometri  ad ovest di Messina. La città, con la sua popolazione di poco meno di 14.000, è una delle maggiori attrazioni turistiche della regione. Nonostante le sue dimensioni, ogni anno attrae milioni di turisti provenienti da ogni parte della Sicilia e anche, da tutta Italia e in Europa.

Alcuni resti della città antica sono ancora visibili, sulla sommità della roccia; ma la natura del sito dimostra che non avrebbe mai potuto essere più che una piccola città, e probabilmente deve la sua importanza solo grazie alla sua posizione quasi inespugnabile. Fazello parla dei resti delle mura, come ancora esistenti nel suo tempo, così come quelli di un tempio di architettura dorica, di cui solo le fondamenta sono ancora visibili. Ma il più curioso monumento della città antica è un edificio, costituito da vari appartamenti, che ha l'aspetto di un palazzo o di residenza nazionale, ma costituita interamente di grandi blocchi irregolari di calcare, in stile comunemente chiamato poligonale o ciclopico.

Questo edificio, che è quasi unico nel suo genere, è tanto più notevole, dal suo essere l'unico esempio di questo tipo di muratura, così poco comune in Italia centrale, che è presente solo nell'isola di Sicilia.

Sulla sommità del promontorio sono ampi resti di un castello saraceno. Fortificazioni della città precedentemente estesi a riva, sul lato dove la città moderna è ora presente, sotto forma di due pareti lunghe che proteggono la porta. Ci sono resti di un muro di enormi blocchi rettangolari di pietra presso la moderna Porta Garibaldi a sud.

Altre attrazioni includono:
- Il Seminario ed il Palazzo Vescovile.
- Palazzo Atenasio Martino (15° secolo). La Corte ha affreschi 16° secolo.
- Palazzo Maria. Il portale medievale e una bifora, con decorazioni in stile catalano.
- Palazzo Piraino (16° secolo).
- Osterio Magno
- I resti della Abbazia di Thelema
- Resti di mura megalitiche, c. 500-400 aC

mappa Cefalù





 
Raggiungere Cefalù in treno


Ci sono treni regolari tra Palermo e Cefalù. Secondo il tipo di treno, può impiegare da 50 a 60 minuti per arrivare. Si prega di consultare gli orari dei treni sulla pagina web Ferroviaria Italiana: http://www.fsitaliane.it.


Raggiungere Cefalù in aereo


Cefalù si trova a circa 75 km dall'aeroporto di Palermo. Alitalia, Air One, Air Sicilia e Ryan Air operano voli per Palermo. L'aeroporto di Palermo è collegato alla stazione centrale di Palermo da frequenti treni e autobus.  Dalla stazione di Palermo è possibile prendere un treno per Cefalù.


Raggiungere Cefalù in auto


Cefalù è una bella città turistica situata 55 km a est da Palermo, sulla costa settentrionale della Sicilia. 

È possibile arrivare a Cefalù in auto partendo dall'aeroporto di Palermo e prendere l'autostrada A29, da Palermo prendere l'autostrada A19 (Palermo-Catania) fino a Buonfornello e poi A20 (direzione Messina) fino a Cefalù. Ci vuole un massimo di 1,5 ore, a seconda delle condizioni del traffico nell'area Palermo.


Raggiungere Cefalù in autobus


Ci sono due servizi di autobus locali a Cefalù:
- Autolinee Lombardo e Glorioso (Telefono: + 39-0921-923648, Fax: + 39-0921-921-179)
- F.lli La Spisa di Vilardo S. (Tel / Fax: + 39-0921 / 424301)




Potrebbe interessarti anche: