Come arrivare alle Isole Eolie?



 

Le Isole Eolie  sono un arcipelago vulcanico nel Mar Tirreno a nord della Sicilia. Gli abitanti delle isole sono conosciuti come Eoliani. Le Isole Eolie sono una meta turistica popolare in estate e attirano fino a 200.000 visitatori ogni anno.

L'isola più grande è Lipari e le isole sono a volte denominate le isole Lipari o il gruppo Lipari. Le altre isole sono Vulcano, Salina, Stromboli, Filicudi, Alicudi, Panarea e Basiluzzo.

La forma attuale delle isole Eolie è il risultato dell'attività vulcanica per un periodo di 260.000 anni. Ci sono due vulcani attivi - Stromboli e Vulcano. L'attività vulcanica di fumarole vaporose e acque termali sono sulla maggior parte delle isole. L'attività vulcanica ha anche lasciato le isole con terreno molto fertile che è conduttivo per la crescita della flora naturale 

Geologicamente l'arcipelago è definito come arco vulcanico. L'origine delle Isole Eolie è dovuta al movimento della crosta terrestre a causa della tattica delle piastre. Lo scaffale continentale africano è in costante movimento verso l'Europa. La conseguente collisione ha creato un'area vulcanica con rotture nella crosta terrestre con conseguenti eruzioni della lava. L'arco eolico si estende per più di 140 km, ma l'area di instabilità geologica causata dalla collisione dell'Africa e dell'Europa è molto più grande. Include Sicilia, Calabria e Campania insieme alla Grecia e alle isole dell'Egeo.

alle Isole Eolie





 
Come Raggiungere le Isole Eolie


I mesi migliori per godere delle isole Eolie sono giugno e settembre. Luglio e agosto sono stagione di punta quindi consideri il tuo budget. Sono anche i mesi più affollati.

Se siete in Sicilia ci sono diversi modi per raggiungere le Isole Eolie:

IN AUTO: Hai noleggiato un'auto per un tour in Sicilia? Hai fatto ben perché i treni sono spesso inardo ritin Sicilia, quindi è bene evitarli in anticipo. E raccomandato raggiungere Milazzo, da dove partono traghetti. Quando arrivi al porto di Milazzo, dovresti parcheggiare la tua auto. Ecco 2 soluzioni:

- strisce blu a un costo di circa € 4 al giorno (consigliato solo se la vostra visita alle isole dura un giorno);

- Parcheggio custodito a un prezzo di € 10 - € 15 al giorno (tra i più noti parchi Al parcheggio delle isole o garage centrale). Al porto di Milazzo c'è sempre qualcuno che vi chiederà di parcheggiare. Ti porterà al parcheggio con un mini bus.

IN AUTOBUS: c'è un servizio di autobus diretto dall'aeroporto di Catania al porto di Milazzo, ma è stagionale e funziona solo dal 1 aprile al 30 settembre. Si può sempre prendere il bus Giuntabus ma si arriva alla stazione di Messina, quindi devi cambiare Autobus in Piazza della Repubblica di Messina per arrivare a Milazzo. Qui troverai tutti gli orari. È possibile acquistare il biglietto presso la biglietteria Sais Autolinee, che si trova in aeroporto. Il tempo di percorrenza è di circa 2 ore.

Se siete a Catania, potete lasciare Catania (Via Libertà) prendere Sais Bus per arrivare a Messina (non Milazzo). Quando sei qui devi cambiare il tuo bus.

NOTA: AMT Alibus è un servizio di autobus che ti porta dal centro di catania all'aeroporto!

Il passo successivo è quello di arrivare alle isole Eolie da Milazzo. Aliscafo o nave? Scegli l'aliscafo, gestito da Liberty Lines e SIREMAR, e richiede 1 ora. La prima tappa è Vulcano. Durante la bassa stagione è possibile prenotare direttamente l'aliscafo a Milazzo. Proprio di fronte al porto di Milazzo c'è la biglietteria. Il costo è di circa € 18. È anche possibile prenotare via web.





Potrebbe interessarti anche: