Come arrivare a Lampedusa?



 

Lampedusa è l'isola più grande delle isole Pelagie italiane nel Mar Mediterraneo.

Il Comune di Lampedusa e Linosa fa parte della provincia siciliana di Agrigento, che comprende anche le isole minori di Linosa e Lampione. E' la parte più meridionale d'Italia e dell'isola di Sicilia. La Tunisia, che è a circa 113 chilometri di distanza, è l'approdo più vicino alle isole. La Sicilia è più lontana a 205 chilometri, mentre l'isola di Malta è a 176 chilometri a est. 

Lampedusa, che ha una superficie di 20,2 chilometri quadrati, ha una popolazione di circa 6.000 persone. Le sue attività principali sono la pesca, l'agricoltura e il turismo. Un servizio di traghetto collega l'isola con Porto Empedocle, nei pressi di Agrigento. Ci sono anche voli tutto l'anno dall'aeroporto di Lampedusa a Palermo e Catania sulla terraferma siciliana. In estate, ci sono servizi aggiuntivi a Roma e Milano, oltre a molti altri collegamenti stagionali con la terraferma italiana.

A partire dai primi anni 2000, l'isola è diventata un punto di ingresso europeo primario per i migranti, provenienti soprattutto dall'Africa.  Nel 2013, la Spiaggia dei Conigli, situata nella parte meridionale dell'isola, è stato votata migliore spiaggia del mondo dal portale di viaggi TripAdvisor.  Lampedusa ebbe il diritto storico a far parte di Malta, quando Malta era una colonia britannica.

Lampedusa è un'isola arida, dominata da un paesaggio con macchia mediterranea a ovest. Non ha fonti di acqua diverse da precipitazioni irregolari. Nel complesso, l'isola ha due strade principali, da ovest a est, e da nord a sud dell'isola. Il lato sud-ovest è dominato da profonde gole, mentre la parte sud-orientale è dominata da valli profonde e spiagge di sabbia. L'intera costa settentrionale è dominata da scogliere: leggera pendenza sulla costa orientale, e scogliere a picco verticali, sulla costa occidentale.

L'Isola dei Conigli, vicino alla costa sud di Lampedusa, è uno degli ultimi rimanenti siti di deposizione delle uova in Italia per la tartaruga comune, che è in via di estinzione in tutto il Mediterraneo. La spiaggia e la vicina isola fanno parte di una riserva naturale: qui il cantautore Domenico Modugno ha trascorso le sue vacanze, e morì nel 1994. Accanto a Punta Parise è presente una piccola spiaggia raggiungibile solo via mare, attraverso una bassa grotta. Altre specie che vivono lungo la costa dell'isola includono mante e delfini. Recenti studi hanno rivelato che le acque di Lampedusa sono una svernamento per l'alimentazione a terra per un gruppo di balenottere del Mediterraneo. La megattera, una specie vagante al bacino del Mediterraneo, è stata vista in giro nei pressi dell'isola negli ultimi anni.


mappa Lampedusa





 
Raggiungere Lampedusa via mare


L'isola è molto facile da raggiungere perché è molto ben collegata con il continente e in particolare con la Sicilia.

Via mare, i collegamenti sono effettuati da Siremar e Ustica Lines, due società marittime che effettuano il trasporto con motonavi che collegano Lampedusa con Trapani, Lampedusa e Linosa e le isole Pelagie.



Raggiungere Lampedusa in aereo


In aereo l'isola può essere raggiunta da una gamma più ampia di soluzioni. Durante la stagione estiva è possibile volare verso l'isola direttamente da Milano, Bologna, Venezia e Roma.

Voli che collegano la Sicilia e Lampedusa, da e per Trapani e Palermo, sono garantiti per tutto l'anno per garantire la contiguità territoriale a tutti coloro che desiderano raggiungere l'isola tra ottobre e marzo e che devono raggiungere uno di questi due scali prima, e quindi prendere un volo per Lampedusa .




Potrebbe interessarti anche: