Come arrivare a Rovigo?



 

Rovigo è un comune della regione Veneto del Nord-Est Italia, capoluogo della provincia omonima Rovigo si trova all'interno della zona conosciuta come Polesine, a 80 km di treno a sud-ovest di Venezia e a 40 km a  sud-ovest di Padova, e sul canale Adigetto. Il comune di Rovigo si estende tra i fiumi Adige e il Canal Bianco, 40 chilometri ad ovest del mare Adriatico, ad eccezione della frazione di Fenil del Turco che si estende a sud del Canal Bianco.

Polesine è il nome della bassa terra tra i corsi inferiori dei fiumi Adige, Po e il mare; la derivazione del nome è molto discussa, in genere applicata solo alla provincia di Rovigo, ma a volte è estesa alle vicine città di Adria e Ferrara.

Rovigo è una vivace città ma tranquilla, caratterizzata dalla piacevole atmosfera delle piccole città storiche. La sua storia parte da lontano: fu certamente frequentato dalla gente del Veneto antico, Etruschi e poi dai Romani, anche se la sua fondazione risale al '900. Gli Estensi erano presenti a Rovigo già nel 1117 e, a parte una breve parentesi, Rovigo rimase sotto gli Estensi per quasi tre secoli. Ci sono diverse testimonianze di questa importante presenza: la torre del castello , oggi conosciuta come Torre Donà, ad un'altezza di 66 metri, è una delle più alte torri medievali italiane e quasi certamente era la torre più alta in muratura della sua epoca.


Mappa di Rovigo





Cosa visitare a Rovigo


Il dominio della Repubblica di Venezia, durato tre secoli, dal 1482, ha lasciato il suo segno nella Piazza Maggiore (oggi piazza Vittorio Emanuele II), la Torre Civica e la colonna con il Leone di San Marco, datato 1519. All'inizio del XIX secolo, dopo la caduta della Repubblica di Venezia e l'istituzione della occupazione francese, Rovigo si è rinnovata con uno slancio sociale e culturale verso la crescita e lo sviluppo. La dominazione austriaca seguì, fino all'annessione al Regno d'Italia.

Rovigo affascina il visitatore con la raffinata eleganza della sua rinascimentale e neoclassica piazza, i suoi edifici e chiese.

La piazza principale, dedicata a Vittorio Emanuele II, è circondata da edifici che nella loro disarmonia architettonica testimoniano le diverse influenze a cui è stata sottoposta la città. Tra i vari edifici sicuramente degno di nota è: la Loggia dei Nodari, sede dell'amministrazione del Consiglio, Palazzo Roverella e Palazzo Roncale.

Accanto al municipio, sorge l'Accademia dei Concordi, datata 1580, vanta una delle più ricche gallerie d'arte del Veneto, recentemente trasferita a Palazzo Roverella. Qui, si possono scoprire le opere di Nicolò di Pietro, Bellini, Palma il Vecchio, Luca Giordano, Piazzetta e Tiepolo.

Adiacente a Piazza Vittorio Emanuele II è Piazza Garibaldi con la statua in bronzo di Giuseppe Garibaldi di Ettore Ferrari, inaugurata nel 1896. Si affaccia sulla piazza il Teatro Sociale, inaugurato il primo marzo 1819 dall'imperatore d'Austria, Francesco I ed è il luogo per la tradizionale stagione lirica.

L'edificio più antico è il Castello Medievale commissionato dal vescovo Paolo di Adria nel 954 e attorno al quale la città di Rovigo si è sviluppata. Inizialmente una fortificazione rudimentale, dopo essere stato ricostruito più volte, è diventato un imponente castello con mura, torri e porte. Delle sei porte originali, solo due ne rimangono oggi. Ci sono diversi volti di questa città, che offre ai suoi visitatori molte opportunità, con il suo teatro, musei, mostre prestigiose e la moltitudine di eventi in offerta.

La città di Rovigo è facilmente percorribile a piedi, qui si riportano i principali luoghi e monumenti da visitare:

- Tempio della Beata Vergine del Soccorso detta La Rotonda
- Palazzo Roverella
- Museo dei Grandi Fiumi
- Piazza Vittorio Emanuele II
- Torri del Castello medioevale
- Chiesa di San Francesco
- Duomo di Santo Stefano
- Porta San Bortolo
- Rhodigiumnuoto
- Chiesa di San Bartolomeo
- Palazzo del Municipio
- Caffè Molinari Rovigo
- Teatro Sociale di Rovigo
- Chiesa del Cristo
- Palazzo Casalini
- Palazzo Roncale
- Palazzo delle Poste
- Chiesa di Santa Maria dei Sabbioni
- Oratorio della Beata Vergine di Pompei
- Funtastik Bowling
- Planetario Civico Claudio Tolomeo


Raggiungere Rovigo in treno


• Linea Venezia - Padova - Rovigo - Bologna
• Linea Rovigo - Chioggia ferma a Adria , Loreo , Rosolina
• Linea Mestre - Adria
• Linea Verona - Rovigo ferma a Costa di Rovigo , Fratta Polesine , Lendinara e Badia Polesine

Raggiungere Rovigo in aereo


Aeroporto di Venezia M. Polo
Dal collegamento Venezia a Rovigo con :
- A13
- Linea ferroviaria Venezia - Bologna
www.veniceairport.it 


Aeroporto Catullo di Verona
Dal collegamento Verona a Rovigo con :
- S.S. Transpolesana 434 Verona - Rovigo , con uscite per diversi comuni del Polesine
www.aeroportoverona.it 


Aeroporto G. Marconi di Bologna
Dal collegamento Bologna a Rovigo con :
- Autostrada A13 Bologna - Venezia
- Linea ferroviaria Bologna - Venezia
www.bologna-airport.it


Raggiungere Rovigo in auto


da Bologna
Autostrada A13 Bologna - Venezia , direzione Venezia uscita Rovigo Sud ( Villamarzana )
Per raggiungere il Delta S.S. 309 ( Romea ) Venezia - Ravenna

da Venezia
Autostrada A13 direzione Bologna , uscire a Rovigo Nord per raggiungere il capoluogo , Rovigo
Per raggiungere il Delta S.S. 309 ( Romea ) Venezia - Ravenna

da Verona
Proseguire lungo la S.S. Transpolesana 434 Verona - Rovigo, con uscite per diversi comuni del Polesine

da Milano
A4 uscire a Verona sud e connessione con S.S. Transpolesana 434 Verona - Rovigo
Per raggiungere il Delta dalla Autostrada A4 prendere la A13 Bologna - Venezia a Padova svincolo - Rovigo .

Per raggiungere il Delta da Rovigo
S.R. 443 che collega Rovigo ad Adria e alle altre strade da Loreo - Rosolina e Taglio di Po - Ariano


Strade e autostrade
-Da Venezia : SS 309 Romea
-Da Ravenna : SS 309 Romea
-Da Bologna : A13 con uscite a Occhiobello , Rovigo , Boara
-Da Padova : A13 con uscita a Boara , Rovigo , Occhiobello
-Da Milano : A4 in direzione Venezia e A13 in direzione Bologna , A4 con uscita a Verona Sud e SS434 a Rovigo
-Da Trieste : A4 in direzione Milano e A13 in direzione Bologna
-Dal Brennero : A22 a Verona , A4 con uscita a Verona Sud e SS 434 a Rovigo




Potrebbe interessarti anche: