Come arrivare a Treviso?



 

Treviso è una città attraente della regione Veneto nel nord-est Italia, con una popolazione di circa 80.000 abitanti. Da un punto di vista turistico, soffre la sua vicinanza al glamour di Venezia: Treviso è fatta di corsi d'acqua serpeggianti e l'atmosfera tranquilla che proprio non può competere con il travolgente fascino della sua suo vicina. Di per sé, però, Treviso è una città piacevole con numerose attrazioni degne di una gita di un giorno. E' anche una buona base per esplorare la zona (tra cui Venezia), o per godersi una tranquilla vacanza italiana.

Ricostruita e restaurata dopo i bombardamenti seconda guerra mondiale, il centro della città è un labirinto vagante di strade fiancheggiate da marciapiedi porticati. Alzando gli occhi, vedrete frammenti degli affreschi che un tempo ornavano le case di Treviso. La città è circondata da una cinta muraria e da corsi d'acqua. Anche se difficilmente può essere paragonata a Venezia anche a Treviso, l'acqua è una caratteristica importante del paesaggio urbano. Il fiume Sile scorre a sud del centro, e i canali di portano l'acqua intorno alla città, fiancheggiata da case o banchine erbose, salici piangenti, ruote idrauliche e piccoli parchi. Le mura difensive della città, protette dal fossato sono imponenti e la vista impressiona ancora oggi.

Una delle altre caratteristiche degne di nota di Treviso è la sua aria confortevole di prosperità. La città è sede dell'impero Benetton, e ha un grande negozio dietro il Palazzo dei Trecento nel centro della città. A differenza di Venezia, questa città non dipende dal turismo - non troverete negozi di cattivo gusto turistici, cappelli sciocchi o guide turistiche, solo una città benestante italiana che vive la sua quotidianità.


Mappa di Treviso





Cosa visitare a Treviso


Treviso è una tranquilla oasi dove una rilassante passeggiata permette ai visitatori di ammirare la sobria eleganza che caratterizza ogni angolo di questa affascinante "città cortese". Nel centro della città si trova il Duomo, circondata dalle sue antiche mura difensive; è un superbo esempio della complessa stratificazione di stili architettonici. Tale è a causa dei numerosi interventi di restauro realizzati nel corso dei secoli. Borgo Cavour conduce al Museo Civico Luigi Bailo e ala sua collezione archeologica, una galleria d'arte interessante con pezzi di grandi artisti veneziani, oltre ad una collezione di arte moderna.

L'eleganza della Provincia di Treviso corrisponde a quello della città, con le sue ville costruite ai tempi della Repubblica di Venezia. Lungo il fiume Terraglio e verso Mestre si trovano numerose di queste ville: Villa Fabrizi Franchetti, una residenza aristocratica in stile veneziano, circondata da un meraviglioso parco; Villa Taverna, con il suo bellissimo giardino in stile italiano; Villa Trevisanato, nel verde di un piccolo bosco e un esempio dei paesaggi armoniosi dell'architetto Antonio Caregaro Negrin; e Villa Furlanis, basata su un disegno del Palladio. Il passato ha lasciato il segno in tutta la Provincia, e molti percorsi culturali offrono un viaggio nel passato, attraverso i luoghi toccati dalla prima guerra mondiale, l'architettura del Rinascimento e del Medioevo, tutta la strada fino ai reperti del periodo di dominazione romana. C'è un motivo per cui la cittadina di Asolo è definita come la "città di un centinaio di paesaggi".

La città di Treviso è facilmente percorribile a piedi, qui si riportano i principali luoghi e monumenti da visitare:

- Passeggiata lungo la restera
- Piazza dei Signori
- I Buranelli
- Passeggiata Lungo il Fiume Sile
- Isolotto della Pescheria
- Chiesa di Santa Lucia
- Le Mura di Treviso
- Fontana delle Tette
- Chiesa di San Niccolò
- Complesso Monumentale Santa Caterina
- Chiesa di San Francesco
- Loggia dei Cavalieri
- La Strada Ciclabile Treviso-Ostiglia
- Casa dei Carraresi
- Palazzo della Ragione
- Cattedrale di San Pietro Apostolo
- Calmaggiore
- Parco degli Alberi Parlanti
- Fiume Cagnan
- Museo Civico Luigi Bailo
- Parco dello Storga
- Quartiere Latino
- Centro Storico di Treviso
- Parco Naturale Regionale del Fiume Sile
- Porta San Tommaso
- Piazza San Vito
- Mosaico di Piazza Duomo
- Stazione Centrale
- Piazza Pola
- Chiesa di Santa Maria Maggiore
- La Stanza del Te
- Il Monte di Pieta
- Chiesa di San Leonardo
- Teatro Comunale
- Ponte dante
- Chiesa di Sant'Agostino
- Borgo Cavour
- Chiesa di San Gregorio (sede del FAI)
- Piazzetta San Parisio
- Piscine 'Natatorium'
- Stadio Monigo
- Piazza Borsa
- Ponte dell'Università
- Canale della Roggia
- Piazzetta della Torre
- Antiquario Giuseppe Vanzella
- Chiesa di San Vito
- Chiesa di Santa Maria Maddalena
- Piazza della Vittoria
- Il quartiere Citta' Giardino

Raggiungere Treviso in treno


Treviso è sulla linea che collega Venezia con Udine. Un biglietto di sola andata per Venezia ha un costo inferiore a € 3. Per percorrere i 30 km che la separano dall città sulla laguna occorre un'ora di viaggio.


Raggiungere Treviso in aereo


Treviso è servita dall'Aeroporto Canova che si trova a 5 km dal centro della città, che viene utilizzato principalmente da compagnie low cost come Ryanair .

Al fine di raggiungere l'aeroporto dalla stazione ferroviaria di Treviso (Treviso Centrale), è necessario prendere l'autobus linea 6. La fermata degli autobus per il centro città si trova circa 50 metri a destra dalla strada principale, come si lascia il terminale.


Raggiungere Treviso in auto


Treviso è collegata attraverso la rete delle autistrade nazionali

A4 - Torino - Milano-Venezia - Trieste
A13 - Bologna-Padova

Molte strade nazionali / regionali passano attraverso la città. Treviso è anche collegata con Venezia attraverso la strada principale Terraglio SS13 caratterizzata da un bellissimo paesaggio verde e antiche ville consigliabile per semplici gite in bicicletta e itinerari per vacanze in bicicletta.

Dall’Austria (Carinzia): Autostrada da Villach a Tarvisio, direzione Venezia - Mestre (Autostrada A23). Da Mestre Austostrada A27 Venezia - Belluno, uscita Treviso Sud.

Dall’Austria (Tirolo) - Germania: Monaco, Innsbruck, attraverso l’Autobrennero (Autostrada A22) direzione Bolzano - Trento. Da Trento Strada Statale Valsugana (SS 47 - direzione Padova) fino a Feltre (BL) e poi Strada Statale Feltrina (SS 384) per Treviso.

Dalla Slovenia: Valico di Rabuiese, Strada Statale fino a Trieste e Autostrada A4 Trieste - Venezia, da Mestre Austostrada A27 Venezia - Belluno, uscita Treviso Sud.

Dalla Francia: da Chamonix, traforo del Monte Bianco, strada statale fino a Courmayer, Autostrada A5 per Milano - Venezia Mestre, da Mestre Austostrada A27 Venezia - Belluno, uscita Treviso Sud.

Da Sud: da Bologna Autostrada A13 Bologna - Padova, Autostrada A4 Padova - Venezia/Mestre e da Mestre Autostrada A27 Venezia - Belluno, uscita Treviso Sud




Potrebbe interessarti anche: