Come arrivare a Venezia?



 

Venezia è un comune italiano di 264.000 abitanti, capoluogo della città metropolitana e della regione Veneto. E' il primo comune della regione per popolazione e undicesimo in Italia per popolazione ed estensione.

Il Comune di Venezia comprende sia territori insulari che continentali ed è organizzato attorno ai due centri principali di Venezia (laguna) e Mestre (sulla terraferma).

La città di Venezia è stata per più di un millennio capitale della Repubblica di Venezia e in questo senso conosciuta come la Serenissima, la dominante e la Regina dell'Adriatico.

Per le caratteristiche urbane e per il suo patrimonio artistico, è universalmente considerata una delle più belle città del mondo ed è annoverata, insieme con la sua laguna, tra i siti del patrimonio italiano dell'Unesco: Questo fattore ha contribuito a farne la terza città italiana (dopo Roma e Milano), con il più alto flusso turistico, in gran parte provenienti da fuori Italia.


Mappa di Venezia



Cosa visitare a Venezia


Il cuore di Venezia è la meravigliosa Piazza San Marco, il più elegante salotto d'Europa, circondato da opere di grande valore: l'imponente Campanile e la Basilica con i suoi cinque portali con marmo e mosaici e decorazioni che anticipano lo sfarzo e la ricchezza del interno; Palazzo Ducale, simbolo dei tempi d'oro della Serenissima; Torre dei Mori, meglio conosciuto come la Torre dell'Orologio, il capolavoro di ingegneria che per secoli scandisce il tempo a Venezia; l'Ala Napoleonica, che ospita il Museo Correr.

Diversi caffè storici si affacciano sulla piazza. Da non perdere il meraviglioso Caffè Florian: aperto nel 1720, è il più antico caffè in Italia. Gli interni, eleganti, si distinguono per stucchi, dipinti, specchi... Tra gli ospiti illustri che sedevano ai suoi tavoli, ci sono anche Giacomo Casanova, Lord Byron, Foscolo, Gabriele d'Annunzio.

A poca distanza da Piazza San Marco è Campo Santo Stefano, con la sua bella chiesa.

I "campi" di Venezia sono piazze storiche, spesso ornate al centro con monumenti di pregio e dominate da imponenti edifici religiosi meravigliosi, da cui prendono il nome. Le strade, però, qui sono chiamate calle tra due file continue di edifici. I veneziani dicono che il modo migliore per conoscere la loro meravigliosa città è quello di prendere una strada e camminare diritto, osservando tutto ciò che appare prima... Senza una guida, senza una mappa e senza paura di perdersi, perché, come per magia, si torna sempre in Piazza San Marco!

Attraversando il famoso Ponte dei Sospiri, che offre una splendida vista sulla laguna, si arriva nel sestiere Castello, ricco di capolavori architettonici, dove si trova la chiesa di Santa Maria dei Miracoli, San Zaccaria e la chiesa di San Giovanni in Bragora, considerato da molti uno delle più belle della città. Continuando la passeggiata per le strade, da non perdere una visita all'Arsenale, per secoli il più grande del mondo, costruito nel XII secolo e poi esteso a causa del cuore politico e commerciale tagliente di Venezia, oggi sede della Biennale di Arte e architettura.

La città di Venezia è facilmente percorribile a piedi, qui si riportano i principali luoghi e monumenti da visitare:

• Acquolina Cooking School
• Arsenale
• Atelier Marega
• Basilica dei Frari
• Basilica di San Marco
• Biblioteca Nazionale Marciana
• Biennale di Venezia
• Ca' Pesaro Galleria d'Arte Moderna
• Ca' Rezzonico
• Ca' d'Oro
• Ca'Macana
• Campanile di San Marco
• Campo San Barnaba
• Campo Sant' Angelo
• Campo Santa Margherita
• Campo Santa Maria Formosa
• Campo Santo Stefano
• Campo del Ghetto
• Canal Grande
• Cannaregio
• Carnevale di Venezia
• Casa dei Tre Oci
• Casino' di Venezia
• Centro Storico di Venezia
• Chet Bar
• Chiesa San Simeon Piccolo
• Chiesa degli Scalzi
• Chiesa dei Gesuati o Santa Maria del Rosario
• Chiesa del Santissimo Redentore
• Chiesa di San Geremia
• Chiesa di San Giacomo di Rialto
• Chiesa di San Moise
• Chiesa di San Nicolò dei Mendicoli
• Chiesa di San Salvador
• Chiesa di San Sebastiano
• Chiesa di San Vidal
• Chiesa di Santa Maria Assunta detta I Gesuiti
• Chiesa di Santa Maria del Giglio
• Devil's Forest Pub
• Dorsoduro
• Enrica Rocca Cooking School Venice
• Forte Marghera
• Galeone Veneziano
• Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro
• Galleria di Palazzo Cini
• Gioielleria Eredi Jovon
• I Tre Mercanti
• Il Caffè (o Caffè Rosso)
• Il Genio di Leonardo da Vinci Museo
• Isola San Giorgio Maggiore
• Isola Torcello
• La Bottega dei Mascareri
• La Giudecca
• La Laguna di Venezia
• Le Stanze del Vetro
• Libreria Acqua Alta
• Lido
• Madonna dell'Orto
• Magie di Carnevale
• Malamocco+
• Mazzorbo
• Mercato di Rialto
• Monumento a Vittorio Emanuele II
• Murano Glass Fine Art Stefano Morasso Studio
• Museo Civico Correr
• Museo Ebraico di Venezia
• Museo Querini Stampalia
• Museo della Musica
• Museo di Storia Naturale
• Naval History Museum Venice
• Negozio Olivetti
• New Murano Gallery
• Opera
• Palazzina Briati
• Palazzo Ducale
• Palazzo Fortuny
• Palazzo Grassi
• Palazzo Grimani
• Palazzo Mocenigo
• Palazzo Nervi-Scattolin
• Palazzo Pisani Moretta
• Pasticceria Rosa Salva
• Piazza San Marco
• Ponte de Chiodo
• Ponte degli Scalzi
• Ponte dei Pugni
• Ponte dei Sospiri
• Ponte dell'Accademia
• Ponte della Paglia
• Ponte di Rialto
• Punta della Dogana
• Real Venetian Kayak
• Riva Degli Schiavoni
• Riviera del Brenta
• San Francesco Della Vigna
• San Francesco del Deserto
• San Giacomo dall'Orio
• San Giorgio Maggiore
• San Giorgio dei Greci
• San Lazzaro degli Armeni
• San Michele
• San Pantalon
• San Polo
• San Rocco
• San Zaccaria
• Santa Croce
• Santa Lucia Stazione
• Santa Maria Formosa
• Santa Maria Gloriosa dei Frari
• Santa Maria dei Miracoli
• Santa Maria della Pietà
• Santa Maria della Salute
• Santi Giovanni e Paolo
• Scala Contarini del Bovolo
• Scuola Dalmata S.ti Giorgio e Trifone
• Scuola Grande Dei Carmini
• Scuola Grande di San Giovanni Evangelista
• Scuola Grande di San Marco
• Scuola Grande di San Teodoro
• Scuola di San Giorgio degli Schiavoni
• Squero di San Trovaso
• Tarnowska's American Bar
• Teatro Goldoni
• Teatro La Fenice
• Teatro San Gallo
• The Gritti Epicurean School
• Torre dell'Orologio
• Vaporetto
• Venezia Lines Ferry
• Vetreria Murano Arte - VMA
• Virtuosi di Venezia
• Vivaldi Church


Raggiungere Venezia in treno


Venezia dispone di una grande linea ferroviaria servita dai treni locali, regionali e ad alta velocità. Di seguito il tempo che ci vorrà per arrivare a Venezia in treno dalle città vicine e grandi città italiane:

• Da Verona : da 70 min a 2,5 ore
• Da Milano : da 2,5 a 3,5 ore
• Da Firenze : da 2,5 a 3,5 ore 
• Da Trieste : da 2 a 3 ore 
• Da Roma : da 4,5 a 7,5 ore (viaggiando la notte)

Attenzione, arrivando in treno: non scendere dal treno quando il vostro treno si ferma alla stazione Venezia-Mestre. Questa stazione si trova in una periferia industriale di Venezia di Mestre, un luogo non sempre piacevole da visitare se non è strettamente necessario. (Non è pericoloso , solo estremamente noioso)

La maggior parte dei treni proseguiranno da Mestre, attraverso la strada rialzata sulla laguna, fino a Venezia e la corretta e la stazione ferroviaria è Venezia - Santa Lucia. Qui dovrete scendere.


Raggiungere Venezia in aereo


L'aeroporto Marco Polo di Tessera si trova a circa 20 chilometri di distanza dal centro storico di Venezia a cui è collegato dalla linea dell'autobus n. 5. Con la linea dell'autobus n. 15 è invece possibile raggiungere il centro di Mestre.

L'aeroporto è fornito di parcheggio multipiano, gratuito per persone disabili in possesso di contrassegno di parcheggio ed è possibile poi utilizzare l'ascensore in alternativa alle scale mobili.


Raggiungere Venezia in auto


Arrivare a Venezia in auto è semplice, visto che ci sono diverse autostrade, come la A4 da Trieste e da Torino, A27 da Belluno e A13 da Bologna, tutte chiaramente indicate. Venezia è ben collegata anche alle strade statali n° 309 verso la costa adriatica , n ° 14 a Trieste , n ° 13 e n ° 11 , rispettivamente a Treviso e Padova.

L'unica strada per Venezia accessibile alle auto è il Ponte della Libertà, di 4 km lungo ponte. Assicurarsi di osservare i limiti di velocità. Zone di parcheggio sono situate a Piazzale Roma e del Tronchetto, il costo è elevato e i posti disponibili non sono sempre sufficienti per tutti i visitatori. Per questi motivi è meglio parcheggiare fuori città e raggiungere Venezia in autobus o in treno.

Se si decide di andare al Lido con il proprio veicolo è possibile utilizzare il traghetto n ° 17 dal Tronchetto testa a S. Nicolò. Il costo dipende dalle dimensioni della vostra auto e include il biglietto autista, ma si deve pagare la tariffa normale per i passeggeri.


Raggiungere Venezia in autobus


Bus ACTV collegano Venezia alle zone circostanti, come Mestre e Chioggia, mentre gli autobus ATVO operano in tutto il Veneto orientale. I biglietti sono disponibili presso la sede di Piazzale Roma .

L'accesso a Venezia per tutti gli autobus e minibus è limitato da una zona a traffico limitato e consentito solo per quelli che sono in possesso di un pass VESTA.  Diverse aziende offrono anche collegamenti con le principali città del nord ed est Europa.



england flag English Language