Come arrivare ad Amalfi?



 

Amalfi è un comune della provincia di Salerno, nella regione Campania, sul Golfo di Salerno. Si trova alla foce di un profondo burrone, ai piedi del Monte Cerreto (1.315 metri), circondato da scogliere e paesaggi costieri. La città di Amalfi è stata la capitale della Repubblica Marinara conosciuto come il Ducato di Amalfi, un importante potenza commerciale nel Mediterraneo tra 839 e intorno al 1200.

Negli anni 1920 e 1930, Amalfi era una popolare meta turistica per l'upper class britannica e l'aristocrazia.

Amalfi è la principale città della Costiera Amalfitana, ed è oggi un importante centro turistico insieme ad altre città della stessa costa, come Positano, Ravello e altri. Amalfi è inclusa nel Patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO.

Un patrono di Amalfi è Sant'Andrea, l'apostolo, le cui reliquie sono conservate qui nel Duomo di Amalfi (Cattedrale di Sant'Andrea / Duomo di Amalfi).

La Costiera Amalfitana è famosa per la sua produzione di limoncello e la zona è nota per le coltivazioni di limoni. Il nome corretto è "sfusato amalfitano", e sono in genere lunghi e almeno il doppio di altri limoni, con una pelle spessa e rugosa e una polpa dolce e succosa senza molti semi. E' comune vedere i limoni che crescono nei giardini terrazzati lungo tutta la costiera amalfitana tra febbraio e ottobre.

Amalfi è anche un produttore noto di una carta spessa fatta a mano che si chiama "bambagina". Esportata in molti paesi europei e in America ed è stata utilizzata in tutta Italia per gli inviti di nozze, biglietti da visita e carta da lettere eleganti. La carta ha una alta qualità ed è stata utilizzata da artisti come Giuseppe Leone, che la descrisse: "C'è un mondo intero che la carta di Amalfi evoca e un artista che è sensibile alla suggestione di questi luoghi è consapevole che è unico nel suo genere ed emozionante ".

Tre eventi tradizionali attirano numerosi visitatori di Amalfi, in primo luogo sono i giorni della festa di Sant'Andrea (25-27 giugno, e il 30 novembre), che celebrano il patrono della città. Poi c'è "Eva bizantina di Capodanno" (31 agosto) che celebra l'inizio del nuovo anno secondo il vecchio calendario civile dell'impero bizantino. Il terzo evento è la Regata Storica (prima Domenica di giugno), una tradizionale competizione a remi tra le quattro principali repubbliche marinare storiche italiane: Amalfi, Genova, Pisa e Venezia. Questo evento è ospitato da una città diversa ogni anno, quindi si svolge ad Amalfi, una volta ogni quattro anni.

mappa Amalfi



 
Raggiungere Amalfi in treno


La stazione ferroviaria più vicina è quella di Salerno, che è collegata a tutte le principali città italliane, essendo sulla linea principale che collega il nord e il sud d'Italia. Per informazioni, orari, prezzi e vai a: www.trenitalia.it

C'è anche una linea secondaria denominata "Circumvesuviana", che collega tutte le città tra la stazione ferroviaria di Napoli e Sorrento. Per gli orari consultare il sito: www.vesuviana.it


Raggiungere Amalfi in aereo


L'aeroporto più vicino è a Napoli e si chiama "Capodichino". L'aeroporto è gestito da Gesac. Sul loro sito si possono trovare tutte le informazioni sui voli, tra partenze / arrivi in tempo reale: www.gesac.it

Alitalia offre voli diretti per tutte le principali destinazioni italiane come Milano, Torino, Genova, Venezia, Trieste, Bologna, Roma, Catania, Palermo, Cagliari. Per info: www.alitalia.it

Altre aziende che volano a Napoli sono:
- Air Europa, da Milano Malpensa. Info: www.aireurope.it
- ItalAir, da Pisa e Brindisi. Info: +39.06.58201465
- AirOne, da Bergamo e Milano Linate. Info: www.flyairone.it
- Meridiana da Olbia all'e Verona. Info: www.meridiana.it

Ci sono anche diverse società estere, che collegano Napoli-Capodichino alle molte città europee. Tutti i dati sono disponibili da www.gesac.it.


Raggiungere Amalfi in auto


Provenendo da nord, sull'autostrada A1, e cambiare per l'autostrada A30, uscire a Salerno. O per l'autostrada A3 uscire a Vietri sul Mare, all'inizio della costiera amalfitana.


Raggiungere Amalfi in autobus


E' possibile prendere l'autobus "Curreri Viaggi" dall'aeroporto a Sorrento (€ 10,00) o il treno Circumvesuviana da Napoli a Sorrento, e poi proseguire per Positano sulla SITA Sorrento - Positano Bus. Curreri Viaggi offre anche un servizio di furgone per 1-3 persone per 80 euro. Bus Service Roma - Sorrento, Positano e Amalfi

Conveniente, rapido, dotate di aria condizionata, e confortevole, Marozzi gestisce un autobus diretto tra Roma e Sorrento che continua fino a Positano e poi ancora fino ad Amalfi. L'autobus parte dalla stazione degli autobus Tiburtina di Roma alle 7:00 ogni mattina.

Circa un'ora di viaggio con una breve pausa caffè / bagno ad un Autogrill. Alle  10:25 si cattura il primo sguardo del Vesuvio e il mare e verso mezzogiorno, sarete seduti a Positano guardando il mare turchese. Se amate guardare il panoramasi cambia bus per uno leggermente più piccolo. Il viaggio di ritorno a Roma, parte intorno alle 16:00.




Potrebbe interessarti anche: