Come arrivare a Rimini?



 

Rimini è probabilmente la più famosa località balneare in Italia. Le sue miglia di spiaggia di sabbia lungo la costa adriatica hanno reso la città una destinazione alla moda negli anni 1960 e 1970 e la sua popolarità non è mai scemata, anche se è diventata un po' meno di moda. Oggi Rimini è principalmente nota per le sue orde di giovani in festa e per le famiglie che prendono il sole.

Ma l'apertura di alcuni hotel alla moda e di una nuova area archeologica ha focalizzato l'attenzione su altre attrazioni di Rimini e un nuovo metodo per selezionare un altro tipo di turismo. Parte di questo può essere un desiderio degli albergatori, e la spiaggia di certo non sta per perdere il suo seguito, ma è vero che Rimini ha molto più da offrire che le sue spiagge e le attrazioni balneari.

E' anche una buona base per esplorare alcuni luoghi interessanti, ha voli diretti dal Regno Unito e offre prezzi molto competitivi in albergo fuori stagione. Tutto sommato, non è una cattiva destinazione per un weekend elegante, anche se visitata in inverno si trovano ancora molte cose per tenersi occupati e interessati per diversi giorni.

Rimini è una città divisa in due parti. La città storica originale si trova a circa un miglio nell'entroterra. Nonostante i bombardamenti della seconda guerra mondiale che ha distrutto alcuni edifici antichi, è ancora una tipica città italiana con viali storici, palazzi, piazze e luoghi di interesse turistico. L'altra invece Rimini si sviluppa lungo la spiaggia che è cresciuta esponenzianlmente dalla seconda guerra mondiale. Si estende per molti km con spiagge sabbiose, alberghi e condomini moderni che costeggiano la costa in una striscia abitata con diverse strade di profondità.

La spiaggia è divisa in centinaia di stabilimenti balneari privati  dove si paga per l'ingresso, per i lettini e gli ombrelloni. La maggior parte degli alberghi hanno un proprio tratto di spiaggia privata, o accordi con una esistente.

Mappa di Rimini



Cosa visitare a Rimini


Il centro storico, è quello di un'antica città fortificata che risale ai tempi dei romani. Prima dei Romani, Rimini era il porto per la vicina città etrusco-villanoviana di Verrucchio. I Romani, che la chiamarono Ariminum dopo il fiume locale, hanno sviluppato la città che è diventata di certa importanza. Il mare era molto vicino città.

I resti più suggestivi della Rimini romana sono un arco di trionfo e un ponte, che giace alle due estremità di una strada dritta che attraversa il centro della città, a circa dieci minuti a piedi a parte. L'Arco d'Augusto è stato costruito nel 27 aC in onore di Augusto. E' 'malconcio, ma porta ancora intagli i ritratti e parti della sua iscrizione centrale.

All'altro lato del centro della città è presente il Ponte di Tiberio, un ponte che è stato costruito durante i regni degli imperatori Augusto e Tiberio. Il ponte romano è costruito in pietra bianca d'Istria, ha cinque archi, e il traffico è ancora consentito a rombo attraverso di esso. E' stato riparato e rattoppato più volte; il fiume che lo attraversava ha cambiato rotta, ma si trova ancora lì come un elegante testimonianza passato della città.

La struttura della città non è cambiata moltissimo fin dall'epoca romana. Il foro romano sarebbe rimasto in Piazza Tre Martiri e si riempie ancora oggi con la vivace gente del posto. Questo è dove Cesare, dopo aver attraversato il Rubicone vicino, si dice che abbia affrontato i suoi soldati prima di marciare su Roma. C'è una statua per commemorare questo evento ad una estremità della piazza. Frammenti di strada romana e pietra sono stati scoperti in vari punti della città, con i resti di un teatro di Via Tempio Malatestiano e parte dell'anfiteatro romano accanto a Via Roma. Non c'è molto da vedere in entrambi i luoghi, però.

La città di Rimini è facilmente percorribile a piedi, qui si riportano i principali luoghi e monumenti da visitare:

• Antica Pescheria di Piazza Cavour
• Arco d'Augusto
• Basilica Cattedrale (Tempio Malatestiano)
• Biblioteca Civica Gambalunga
• Borgo San Giuliano
• Centro Congressi SGR
• Chiesa Parrocchiale di San Martino in Riparotta (Viserba)
• Chiesa San Giovanni Evangelista
• Chiesa di San Fortunato
• Chiesa di San Giuliano Martire
• Chiesa di Santa Maria dei Servi
• Cimitero Monumentale di Rimini
• Cocoricò
• Delfinario
• Domus del Chirurgo
• Fiabilandia
• Fontana dei Quattro Cavalli
• Fontana della Pigna
• Italia in Miniatura
• La Ruota di Rimini
• Marina Centro
• Museo della Citta di Rimini
• Osteria di Puret
• Palazzo del Podestà
• Piazza Cavour
• Piazza Tre Martiri
• Pieve Romanica Di San Salvatore
• Ponte di Tiberio
• Presepi di Sabbia
• Rimini centro
• RiminiFiera
• Riminiterme
• Stadio Romeo Neri
• Tempietto di Sant Antonio
• Tiburon (Miramare)


Raggiungere Rimini in treno


Il collegamento con le principali città italiane è frequente e rapido. Con Eurostar e Intercity, le distanze sono coperte in poche ore: 3 ore da Milano, 4 da Roma, 2 da Firenze e 1 da Bologna.


Raggiungere Rimini in aereo


- Aeroporto di Rimini a 5 km dal centro della città, l'aeroporto "Federico Fellini" è in continua espansione con collegamenti internazionali e nazionali. Collegamento con la Russia e altri paesi. L'aeroporto è collegato al centro città da un servizio di autobus ogni 15 minuti.

- Aeroporto di Bologna a 100 km da Rimini , l' aeroporto di Bologna "Guglielmo Marconi" è il terzo aeroporto internazionale d'Italia, collegato quotidianamente con destinazioni europee e internazionali. Un servizio navetta collega l'aeroporto alla stazione ferroviaria. Ci sono circa 50 treni al giorno che collegano Bologna a Rimini.

- Aeroporto di Ancona a 90 km da Rimini, l'aeroporto di Ancona è collegato giornalmente con Londra e altri destinazione in Italia e all'estero.




Raggiungere Rimini in auto


Rimini si trova lungo l'autostrada A14, che si collega in direzione nord, con Bologna e Milano e in in direzione sud con Bari. Le uscite autostradali sono due: Rimini Nord e Rimini Sud. Facilmente raggiungibili i collegamenti per la A4 ib direzione Venezia, la A22 verso il Brennero e la A1 per Firenze, Roma e Napoli.

- In direzione nord: percorrere A14 (autostrada a pedaggio) in direzione Bologna.
- In direzione sud: percorrere A14 (autostrada a pedaggio) in direzione Ancona.

Uscita Rimini Sud, girare a destra direzione Mare / Centro. Proseguire dritto fino alla fine della strada (si attraversano due lampioni e tre rotatorie), girare a sinistra su Via G.M. Giuliani. Proseguire dritto su Via U. Bassi, proseguire dritto e si arriva a Via Roma. Alla prima rotonda si può usufruire di un parcheggio a pagamento o guidare. Dopo l'incrocio Via Roma / Via Dante Alighieri, girare nella seconda strada a sinistra Via Tonti e seguire per il centro.




Raggiungere Rimini via autobus


8 linee extra urbane collegano Rimini e le altre città costiere con la Repubblica di San Marino e coi paesi del entroterra. I bus del servizio pubblico locali a hanno biglietti a partire da euro 1,20 a tratta.




Potrebbe interessarti anche: