Come arrivare al Museo Cappella San Severo di Napoli?



 

La Cappella Sansevero (noto anche come Cappella Sansevero de' Sangri o Pietatella) è una cappella situata in via Francesco de Sanctis 19, a nord-ovest della chiesa di San Domenico Maggiore, nel centro storico di Napoli. La cappella è più propriamente chiamata la Cappella di Santa Maria della Pietà, o Pietatella. Esso contiene opere d'arte di alcuni dei più importanti artisti italiani del 18° secolo.

La cappella ospita quasi trenta opere d'arte, tra i quali tre sculture idiosincratiche. Queste statue sono emblematiche dell'amore per la decorazione in tardo-barocco, e sono fatti di una sostanza simile al marmo che, in tutto o in parte, è stato inventato da Raimondo.

Raimondo ha anche partecipato alla progettazione delle opere d'arte nella cappella. Il Veiled Truth (Pudizia, chiamato anche Modestia o Castità) è stata completata da Antonio Corradini nel 1750 come una sepoltura dedicata a Cecilia Gaetani dell'Aquila d'Aragona, madre di Raimondo. Un Cristo velato sotto un sudario, mostra l'influenza della modestia velata, e fu completata nel 1753 da Giuseppe Sanmartino. Il (Disinganno) di Francesco Queirolo di Genova servì come un monumento al padre di Raimondo.

Museo Cappella San Severo di Napoli





 
Come raggiungere il Museo Cappella San Severo di Napoli


La Cappella Sansevero è situato nel cuore del centro storico di Napoli, alle spalle di Piazza San Domenico Maggiore.


Arrivando dall'autostrada
Lasciare l'autostrada all'uscita del 'Porto'. Parcheggiare al parcheggio parcheggio Brin. Prendere l'autobus 154 in Via Volta e scendere alla fermata segnata "Marchese Campodisola". In alternativa, guidare a Piazza Garibaldi e lasciare l'auto al parcheggio di via Mancini.

Da Piazza Garibaldi
- 151 bus / tram1 (o servizio di sostituzione 601) - scendere in via Nuova Marina (all'incrocio con Via Porta di Massa) e salire via Mezzocannone;
- Metropolitana Linea 1 (scendere alla stazione Università o Dante);
- Metro Linea 2 (scendere alla stazione di Cavour);
- Alibus - scendere a Piazza Municipio. Da qui prendere la metropolitana Linea 1 (scendere alla stazione di Dante).

A pochi passi da Piazza Garibaldi, Corso Umberto I
- Filobus 202 o autobus R2 (scendere all'incrocio con via Tari in Corso Umberto).

Questi mezzi di trasporto sono utili anche per chi viaggia in treno, con arrivo alla stazione Garibaldi.


Arrivando dall'aeroporto
Prendere l'Alibus da Capodichino e scendere alla fermata Garibaldi, da dove si può prendere:
- 151 bus / tram1 (o servizio di sostituzione 601) - scendere in via Nuova Marina (all'incrocio con Via Porta di Massa) e salire via Mezzocannone;
- Metropolitana Linea 1 (scendere alla stazione Università o Dante);
- Metro Linea 2 (scendere alla stazione di Cavour).

A pochi passi da Piazza Garibaldi, Corso Umberto I: filobus 202 o autobus R2 (scendere in Corso Umberto all'incrocio con via Tari)

In alternativa, prendere l'Alibus e scendere in Piazza Municipio, dove si può prendere la metro linea 1 (scendere alla stazione di Dante).


Arrivando via mare
Prendere l'autobus 151 dal porto di Mergellina e scendere in Via Nuova Marina (all'incrocio con Via Porta di Massa) o prendere la metropolitana linea 2 (scendere alla stazione di Cavour).

Da Molo Beverello:
- Autobus 151 o 154 o 601 (vedi "in arrivo dall'autostrada" per i nomi delle fermate);
- Linea 1 della metropolitana da Piazza Municipio (scendere alla stazione di Dante).

In tutti i casi vi è poi un ulteriore passeggiata di circa 5/10 minuti. Per ulteriori informazioni, o per verificare eventuali cambiamenti per quanto riguarda le linee di trasporto pubblico urbano, si consiglia vivamente di consultare i seguenti siti:
- www.anm.it
- www.trenitalia.com
- www.vivere.napoli.it




Potrebbe interessarti anche: