Come arrivare a Paestum?



 

Paestum è stata un importante antica città greca sulla costa del mar Tirreno in Magna Grecia (sud Italia). Le rovine di Paestum sono famose per i tre antichi templi greci in ordine dorico, risalenti a circa 600-450 aC, che sono in un ottimo stato di conservazione.

Le mura della città e l'anfiteatro sono in gran parte intatti, e la parte inferiore delle pareti di molte altre strutture sono ancora presenti, così come strade asfaltate. Il sito è aperto al pubblico, e non vi è un museo nazionale al suo interno, e contiene anche i reperti provenienti dal sito greco associato di Foce del Sele.

Dopo la sua fondazione da coloni greci con il nome di Poseidonia fu conquistata dai Lucani locali e poi i Romani. Il Lucani rinominarono il paese Paistos e Romani diedero alla città il suo nome attuale.  Come Paestum, la città divenne sede vescovile, ma è stata abbandonata nel Medioevo, lassciandola indisturbata e in gran parte dimenticata fino al 18° secolo.

Oggi i resti della città si trovano nella frazione moderna di Paestum, che fa parte del comune di Capaccio, in provincia di Salerno in Campania. L'insediamento moderno, direttamente a sud del sito archeologico, è una località balneare, con lunghe spiagge di sabbia.


mappa  Paestum






Raggiungere Paestum in treno


Solo treni locali si fermano a Paestum. Da Salerno, 14 treni al giorno diretti a Paestum (30-40 min.). Da Napoli, ci sono 12 corse giornaliere (74-103 min.)

La biglietteria alla stazione di Paestum (sotto il nome di  Capaccio Scalo / Roccadaspide - Paestum) è chiusa a tempo indeterminato pertanto è possibile ottenere un biglietto pagando direttamente il conduttore sul treno senza alcuna penalità.


Raggiungere Paestum in auto


Percorrere l'autostrada A3, prendere l'uscita Battipaglia se si arriva da nord o l'uscita di Eboli se si arriva da Sud, seguire l'autostrada 18 e poi prendere l'uscita Paestum.

Da Salerno, prendere la strada provinciale SP175  a sud lungo la costa; il viaggio dura circa un'ora. 


Raggiungere Paestum in autobus


Autobus CSTP lasciano Salerno da Piazza della Concordia in prossimità del fiume, a pochi isolati dalla stazione ferroviaria, (e a pochi isolati in più da dove si fermano gli autobus SITA Costiera Amalfitana) per giungere appena di fronte al sito archeologico (64 min.). Partenze su questa linea: ogni ora dalle 06:30-12:30, poi alle 13:50, 02:50, 03:30, 04:35, 05:45 e 19:30.

Ci sono anche quattro autobus al giorno da Napoli (07:30, 08:10, 01:30, e 21:10); il viaggio dura 84 min.


Raggiungere Paestum via mare


Traghetti durante i mesi estivi arrivano a Salerno, Napoli, Positano, Amalfi


Raggiungere Paestum in aereo


Dall'aeroporto di Napoli Capodichino: "Alibus" da Capodichino alla stazione ferroviaria di Napoli (P.zza Garibaldi). Poi prendere il treno locale o il treno per Sapri, Paola, Cosenza o in direzione Reggio Calabria (si ferma a metà strada Capaccio / Roccadaspide o Paestum).




Potrebbe interessarti anche: