Come arrivare a Sorrento?



 

Sorrento è una città che si affaccia sul Golfo di Napoli nel Sud Italia. Una destinazione turistica popolare, può essere raggiunta facilmente da Napoli e Pompei in quanto è all'estremità sud-est della linea ferroviaria Circumvesuviana. La Penisola Sorrentina ha una vista di Napoli, del Vesuvio e dell'isola di Capri. La Costiera Amalfitana, che collega Sorrento e Amalfi, è una strada stretta che si infila lungo le alte scogliere a picco sul mar Tirreno.

Traghetti e aliscafi collegano la città di Napoli, Amalfi, Positano, Capri e Ischia. Le scogliere di Sorrento con i loro alberghi di lusso hanno attirato molte celebrità tra cui Enrico Caruso e Luciano Pavarotti.

Il Limoncello è un digestivo a base di scorze di limone, alcool, acqua e zucchero che viene prodotto a Sorrento. Altra produzione agricola include agrumi, vino, noci e olive.

I due cortei principali che si svolgono a Sorrento il Venerdì Santo sono la Processione della Madonna Addolorata, organizzata dalla Venerabile Arciconfraternita di Santa Monica e la Processione del Cristo Crocifisso, organizzata dalla Venerabile Arciconfraternita della Morte.

La prima processione si svolge alle 15:30 del Giovedi Santo e coinvolge centinaia di partecipanti vestiti con abiti bianchi e incappucciati. La Madonna viene portata in alto in processione ed è accompagnata da diversi versi religiosi. La processione parte in Corso Italia, si sviluppa attraverso Piazza Tasso, e poi visita ciascuna delle chiese della città e in ognuno si ferma per una breve cerimonia. La Madonna è accompagnata da portantini che trasportano l'incenso, e un grande coro maschile con la banda. La processione si conclude alle 17:30

La seconda processione avviene alle 20:00 del Venerdì Santo e riflette il lutto della Madonna quando trova il figlio morto. Centinaia di partecipanti, vestiti questa volta in abiti neri incappucciati, marciano per Corso Italia e poi attraverso i vicoli più piccoli di Sorrento. Questa seconda processione è molto più grande e frequentata.

Principali attrazioni turistiche
- Marina Grande, Sorrento
- Costiera Amalfitana
- Marina Grande, il porto di Sorrento
- Marina Piccola, piccolo porto di Sorrento
- Parco della Villa Comunale, con vista sul Golfo di Napoli con il Vesuvio
- Piazza Tasso, posto nel centro di Sorrento
- Museo della tarsia lignea
- Museo Correale di Terranova, museo con piccolo reparto archeologico
- Via San Cesareo, la principale via dello shopping di Sorrento
- Cattedrale di Sorrento
- Chiesa dei Santi Felice e Baccolo  
- Convento di San Francesco
- Rovine romane di Punta del Capo


 Sorrento





 
Raggiungere Sorrento in treno


La stazione ferroviaria centrale di Napoli si trova in Piazza Garibaldi ben servita dalle linee della metropolitana e con il servizio di autobus pubblico. Il sistema ferroviario di Trenitalia offre una vasta gamma di treni per Sorrento su base giornaliera, ogni 30 minuti, dalle 6:00 alle 23:00. I treni sono piuttosto essenziali e i biglietti sono disponibili per l'acquisto presso la biglietteria della stazione o attrtaverso le macchine automatiche distribuite lungo la stazione.

Si può anche viaggiare sulla Circumvesuviana che copre tutti i paesi che circondano l'area vesuviana e la Penisola Sorrentina. Il viaggio a Sorrento dura da 45 minuti a 1 ora e 15 minuti a seconda del tipo di treno che si prende. Ci sono treni che sono "Diretti" e "direttissimi", a seconda delle fermate che osservano. Altri treni si fermano in una grande quantità di stazioni più piccole, e sarà possibile così, godere la vista del Vesuvio e della costa.

Biglietti: se si viaggia a Sorrento per fermarsi qualche giorno, è possibile acquistare il biglietto normale per pochi euro. In caso andata e ritorno è possibile acquistare il Biglieto Unico Giornaliero Fascia 5 a circa 7 euro, che è valido fino al 23:59 di quel giorno. Ciò consente di risparmiare tempo e denaro, in quanto questo biglietto è valido per i viaggi in treno, nonché per il sistema di autobus e metropolitana.


Raggiungere Sorrento in auto


Viaggiare in auto per circa 50 km, percorrendo l'autostrada A2 Roma-Napoli per chi viene da nord, o la A16 Bari-Napoli per chi arriva dal sud, e immettersi sulla A3 uscendo a Castellammare di Stabia, si arriva sulla SS 145 Sorrentina che, costeggiando il mare, permette di giungere a Sorrento.

La SS 145 offre uno spettacolo straordinario, passando da città come Seiano, Meta, Piana di Sorrento e S. Agnello, da cui è possibile ammirare sulla destra, il mare che dolcemente bagna la costa, le spiagge ed i piccoli porti dei pescatori; e sulla sinistra, le rocce bianche che, tra Seiano e Meta, catturano e riflettono i raggi del sole trasformandoli in incantevoli sfumature.

Società di noleggio auto sono disponibili presso l'aeroporto di Napoli e in alcune altre zone di Napoli.


Raggiungere Sorrento in aereo


L'aeroporto più vicino a Sorrento, a soli 50 km è l'aeroporto di Napoli - Capodichino: Le persone che arrivano a Napoli in aereo hanno la possibilità di utilizzare i collegamenti con gli autobus durante il giorno, effettuati dal servizio Curreri per raggiungere Sorrento. Ogni giorno, infatti, 6 corse giornaliere sono disponibili tra l'aeroporto e Sorrento. Il bus è appena fuori dai cancelli di arrivo.

I taxi sono disponibili presso l'aeroporto per andare ovunque nella zona e anche a Sorrento. Il Municipio di Napoli ha pubblicato le tariffe corrette che si possono applicare alle diverse rotte taxi. Si consiglia di concordare il prezzo con il tassista prima di partire. Può essere richiesto un sovrapprezzo per i bagagli. Inoltre, una breve corsa in taxi al Molo Beverello vi porterà alla stazione degli aliscafi e che può essere un'altra valida opzione per raggiungere Sorrento. Dall'aeroporto, si può anche prendere un taxi o un autobus per la stazione ferroviaria e poi prendere il treno per Sorrento.

Questa ultima opzione dovrebbe essere mantenuto come ultima risorsa in quanto è molto faticoso specialmente se si hanno molti bagagli. Ulteriori dettagli riguardanti gli aliscafi sono spiegati più avanti.

In caso di arrivo a Roma, l'aeroporto di Roma ha servizi di autobus due volte al giorno che la collegano a Sorrento (viaggio di circa 4 ore). L'autobus parte dalla stazione ferroviaria di Roma Tiburtina (sarà pertanto necessario spostarsi dall'aeroporto alla stazione ferroviaria). Questo servizio non è disponibile nei fine settimana. Vi consigliamo di volare direttamente a Napoli in quanto è molto più facile e conveniente per raggiungere Sorrento.


Raggiungere Sorrento via mare


Il Molo Beverello si trova adiacente alla Stazione Marittima del Porto di Napoli di fronte alla Piazza del Municipio. Sono presenti servizi giornalieri per Sorrento con i traghetti. Il viaggio dura circa 45-50 minuti. Il viaggio è molto più confortevole rispetto al treno, ma può essere molto più costoso (circa il doppio). Durante l'alta stagione (maggio-ottobre), i servizi sono molto più frequenti e il Metrò del Mare è un sistema che collega Napoli a Sorrento via mare (con poche fermate in più), ma a un costo inferiore.

L'arrivo di traghetti a Sorrento è a Marina Piccola e si può raggiungere la città di Sorrento prendendo l'autobus locale per il centro città  o un taxi. Se sei un passeggero di una nave da crociera, è possibile utilizzare le offerte fornite al porto per raggiungere la Marina Piccola. Da lì, è possibile utilizzare l'autobus locale o taxi per raggiungere il centro della città. Molte navi da crociera offrono servizi di trasporto gratuito tra il molo e il centro della città. Si prega di verificare con il personale di bordo se è presente questo servizio navetta.




Potrebbe interessarti anche: