Come arrivare alla Fiera di Bologna?



 

Il quartiere fieristico di Bologna traccia la sua storia fino al XIX secolo. La prima fiera importante tenutasi a Bologna fu nel 1888, nei giardini di Margherita, inauguratai dal re Umberto I con il consorte Margherita di Savoia e dal presidente del Consiglio Francesco Crispi.

Le fiere si sono tenute costantemente dal 1927, anno in cui è stato costruito il "Littoriale" (stadio di calcio), con la fiera che si sviluppa a fianco dello stadio.

Nel 1947 è nata la Fiera Autonoma di Bologna; Tuttavia non aveva ancora una posizione fissa. Le fiere si sono tenute tra il "Parco di Hillock" e l'edificio Podestà.

Negli anni Cinquanta si è tenuto un concorso per progettare un luogo permanente per la fiera ed è stato vinto dall'architetto Leonardo Benevolo. Il lavoro è iniziato nel 1964 con la posa della prima pietra e nel 1965 la 29a Fiera di Bologna fu la prima a essere tenuta in un luogo permanente.

La Fiera di Bologna è composta da una zona fiera sviluppata nel distretto di San Donato, nella parte settentrionale della città, dietro la tangenziale. Il nucleo storico è stato pianificato tra il 1964 e il 1965.

Nel 1972, nel quartiere fieristico, un importante punto di riferimento è stato curato dal noto architetto giapponese Kenzo Tange, con la collaborazione di Gabor Acs; Il complesso dei grattacieli è anche dovuto al "Distretto Fieristico", centro di importanti uffici, tra i quali gli Uffici Regionali, per un totale di 20.000 mq.

Nel 2002 l'Azienda Autonoma della Fiera di Bologna si è trasformata in "Bolognafiere Spa", fulcro di un sistema fieristico regionale composto da tre poli: Bologna, Modena e Ferrara, per un totale di circa 200.000 mq nel raggio Di 30 chilometri.

Fiera di Bologna





 
Come raggiungere la Fiera di Bologna



Dall'aeroporto
Il centro espositivo si trova a circa 9 km dall'aeroporto; In taxi, circa 15 minuti.

In alternativa è possibile utilizzare la navetta AEROBUS alla stazione ferroviaria e proseguire fino alla Fiera.

 
Dalla stazione ferroviaria
La Stazione Centrale di Bologna dista solo 10 minuti da BolognaFiere. Le linee 35, 35 e 38 collegano la stazione al centro espositivo P.zza Costituzione e all'entrata di Viale Aldo Moro.

- Stazione Ferroviaria -> BolognaFiere = linee 35 e 38
- BolognaFiere -> Stazione Ferroviaria = linee 35 e 39


Dall'autostrada
- Da Firenze, Milano e Ancona: uscire alla nuova autostrada A14 "BOLOGNA FIERA".

- Da Padova: uscita 8 per Nord, Michelino, ingresso Moro e parcheggio Michelino; Uscita per l'uscita 7 per l'entrata Costituzione e parcheggio.

 
Con il bus
Il centro espositivo di Bologna è raggiungibile ogni giorno con autobus Tper 28 -35 e 35 / - 38- 39.

- Stazione Ferroviaria -> BolognaFiere = linee 35 e 38
- BolognaFiere -> Stazione Ferroviaria = linee 35 e 39
- Centro <-> BolognaFiere e ritorno = linea 28




Potrebbe interessarti anche: