Come arrivare a Lodi?



 

Lodi è una piccola città lombarda della pianura padana, di circa 44.000 abitanti situata sulla riva destra del fiume Adda, nel sud-est di Milano. Lodi e conosciuta fin da tempi antichi per la fertilità della terra e le pianure estese con importanti aziende agricole e fattorie circondate dai tipici canali della confluenza del fiume Adda.

Lodi è sempre stata una delle più importanti regioni agricole del nord Italia, una volta un territorio in gran parte paludoso e malsano, ha poi ha sviluppato a partire dal 1220, opere di grandi dimensioni di ingegneria idraulica: un sistema di fiumi e canali d 'irrigazione, conosciuto come il Consorzio Muzza.

Sono davvero tante le cose da fare a Lodi, le molte aree verdi, come i giardini pubblici Viale IV Novembre, il celebre Parco dell'Isola Carolina, che prende il nome dalla moglie di Francesco Giuseppe I (Carolina di Baviera), il bosco di Begliardino posto sulle rive del fiume Adda, la grande Foresta di Lodi e, non ultimo, il luogo che amava essere frequentato da Carducci, il lungo Adda Bonaparte.

Per gli amanti dello shopping vi consigliamo di non perdere l'area attorno al Corso Roma, coi suoi palazzi in stile liberty (da non perdere in particolare, i bellissimi cortili interni). Il Castello di Lodi, noto anche come il Castello Visconteo, è stato originariamente costruito da Federico Barbarossa. Il castello oggi ospita il quartier generale della polizia a Lodi.

I dintorni di Lodi sono di grande interesse, storico oltre che naturalistico. A Lodi Vecchio, il sito storico della città originale, è possibile ammirare la Basilica di San Bassiano, con affreschi del XIV secolo. Orio Litta, un pittoresco villaggio sul Lambro, è ammirato per una splendida villa in stile barocco, mentre il piccolo centro di Codogno è noto per il santuario della Madonna di Caravaggio.  


Mappa di Lodi





Cosa visitare a Lodi


Spazio e tempo sono molto simili in queste terre del Po silenziose, lontane dall'agitazione frenetica della grande città di Milano e molto spesso sommersa nella nebbia che sfuma i colori e profili. Inoltre anche l'Adda sembra voler schivare Milano, piegando verso Bergamo, ma non lasciarsi sfuggire l'opportunità di attraversare Lodi, la città che, come si dice da queste parti, è una "bella cittadina della Bassa" . Nel 1992 , tuttavia, ha raggiunto il ruolo di capoluogo di provincia.

Lodi è infatti riuscita a mantenere molto del suo fascino, fatto di nebbia e rossi tetti, balconi, piazze, mercati e "fattorie del centro" ; il tutto, o quasi, pur essendo sede di attività industriali e agricole fiorenti. I circa 45.000 abitanti che vivono nelle strade vecchie e nuove percepiscono un solo centro della città, un solo un punto di riferimento che li aggrega e li identifica : Piazza della Vittoria.

La città di Lodi è facilmente percorribile a piedi, qui si riportano i principali luoghi e monumenti da visitare:

• Abbazia del Cerreto (Abbadia Cerreto)
• ArteVino (Maleo)
• Basilica di S. Antonio Abate e S. Francesca Cabrini (Sant'Angelo Lodigiano)
• Basilica di San Bassiano (Lodi Vecchio)
• Casa Natale di Santa Francesca Cabrini (Sant'Angelo Lodigiano)
• Castello Visconteo
• Centro Visite di Castiglione d'Adda (Castiglione d'Adda)
• Chiesa dell'Incoronata (Castiglione d'Adda)
• Chiesa di San Filippo Neri (Lodi)
• Chiesa di San Francesco (Lodi)
• Chiesa di San Giacomo Maggiore Apostolo (Cavenago d'Adda)
• Chiesa di San Lorenzo (Lodi)
• Chiesa di Sant'Agnese
• Chiesa di Santa Chiara Nuova (Lodi)
• Collezione Anatomica Paolo Gorini
• Duomo di Lodi (Lodi)
• Gelateria Artigianale Planet Ice (Lodi Vecchio)
• La Baita Del Casaro (Mulazzano)
• Laghetti Monticchie (Somaglia)
• Lodisplash (Cornegliano Laudense)
• Museo Di Paolo Gorini (Lodi)
• Museo del lavoro povero e della civilta contadina (Livraga)
• Museo della Stampa e Stampa d'Arte a Lodi (Lodi)
• Palazzo Modignani
• Palazzo Mozzanica
• Palazzo Vescovile
• Palazzo Vistarini
• Palazzo del Broletto
• Palazzo del Governo
• Parco Ittico Paradiso (Zelo Buon Persico)
• Piazza Castello
• Piazza Ospitale
• Piazza del Mercato
• Piazza della Vittoria
• Ponte di Lodi o Ponte sull'Adda
• Porta Cremona
• Raccolta d'Arte Lamberti (Codogno)
• Santuario di San Giovanni al Calandrone (Merlino)
• Teatro alle Vigne
• Tempio dell'Incoronata (Lodi)
• Tenuta del Boscone (Camairago)
• Torre Pusterla (Casalpusterlengo)
• Usart di Di Antonio Aldo (Codogno)


Raggiungere Lodi in treno


 La città si trova sulla linea ferroviaria Milano-Bologna:
- da Milano, Km. 35 (circa 15'-20')
- da Bologna, Km. 183 (circa 2h15', in media)
- da Piacenza, Km. 36 (circa 20'-25').


Raggiungere Lodi in aereo


 Aeroporti più vicini:
- Aeroporto di Linate 
- Aeroporto di Malpensa
- Aeroporto di Orio al Serio


Raggiungere Lodi in auto


Autostrada A1/E35: uscita Lodi, poi percorrere la ex Strada Statale n.235 (circa 3,5 Km)
ex Strada Stale n.235: da Crema (circa 17 Km), da Pavia (circa 35 Km)
ex Strada Stale n.472: da Treviglio - Bergamo (circa 28 Km)
Strada Statale n.9: da Milano (circa 35 Km), da Piacenza (circa 36 Km)
Strada Provinciale n. 115: da Lodivecchio (circa 8 Km)
Strada Provinciale n.23: da San Colombano (circa 16 Km)


Raggiungere Lodi in autobus


Sono a disposizione collegamenti con i maggiori centri urbani della regione e con i paesi limitrofi.  Società di trasporto pubblico:

• Line s.p.a.: Consultare il sito di Line S.p.A.
• Star s.p.a.:  Consultare il sito di Star Lodi




Potrebbe interessarti anche: