Come arrivare a Cuneo?



 

Fondata nel 1198, Cuneo prende il nome dalla forma dell'altopiano su cui sorge alla confluenza del torrente Gesso con il fiume Stura, un triangolo con un po' bloccato nel mezzo della pianura con i due estrremi che si proiettano verso le montagne e le sei bellissime vallate che conducono in Francia.

E' una città salotto, caratterizzata da un clima di accoglienza e ospitalità. Centinaia di metri di portici, che rendono la città come un grande centro commerciale all'aperto, partendo da Via Roma, la strada principale del centro storico, per raggiungere la maestosa ed elegante Piazza Galimberti, situata nel cuore della città che conserva la memoria della Resistenza e la medaglia d'oro al valore che la città vanta, per poi procedere nella città nuova nuova lungo corso Nizza.

Sulle strade principali della città si ergono i portali delle chiese più antiche, il municipio e le case della vecchia nobiltà, mentre le stradine nascondono tesori, come le chiese di Santa Chiara e Santa Croce, Contrada Mondovì con la sinagoga di un ex ghetto ebraico, il Teatro Toselli e gli edifici medievali dominate dalla antica chiesa di San Francesco.

Dalle radici delle antiche mura partono molte piante verdi che confluiscono nel parco intorno alla città e si estendono attraverso molti viali e giardini, lungo l'alberata striata con luci ed ombre del Viale degli Angeli che fanno di Cuneo la "capitale verde del Piemonte."


Mappa di Cuneo





Cosa visitare a Cuneo


La città di Cuneo nasconde svariati tesori che derivano dall'antichità, partendo dal centro storico formato da piccole viuzze e vicoletti con chiese ed edifici storici. Ma è l'intera provincia di Cuneo ad essere colma di "bellezze" da visitare. Eccone alcune:

• La Chiesa di Sant'Ambrogio

• La Torre Civica

• La Chiesa di San Francesco

• Piazza Galimberti

• Il Santuario della Madonna degli Angeli

• Castello di Pollenzo

• Chiesa di San Francesco

• Museo del Cioccolato (Vicoforte)

• Santuario di Vicoforte (Vicoforte)

• Castello della Manta

• Castello di Grinzane (Grinzane Cavour)

• Piazza Santorre di Santa Rosa (Savigliano)

• Colle dell'Agnello (Pontechianale)

• Strada Romantica delle Langhe e il Roero (Bossolasco)

• Santuario di Sant'Anna di Vinadio (Vinadio)

• Terme di Vinadio

• Santuario DI Madonna Dei Boschi (Boves)

• Pian delle Gorre - parco del Pesio (Chiusa di Pesio)

• Il Filatoio di Caraglio (Caraglio)

• Certosa di Pesio (Chiusa di Pesio)

• Parco Naturale dell'Argentera (Cuneo)

• Castello di Racconigi (Racconigi)

• Riserva Naturale dei Ciciu del Villar (Villar San Costanzo)

• Castello reale di Govone (Govone)

• Mondole Ski Comprensorio sciistico (Frabosa Sottana)

• Torre Campanaria di La Morra (La Morra)

• Col di Sampeyre (Stroppo)

• Santuario Madonna della Riva (Cuneo)

• Parco Safari delle Langhe Murazzano CN (Murazzano)

• Il Castello di Salluzzo

• Rocca di San Sudario

• limone piemonte

• Palazzo Municipale


Raggiungere Cuneo in auto:


Cuneo è collegata a Torino e alla costa ligure attraverso l’autostrada A6 Torino - Savona casello di Mondovì. Un altro collegamento è la SS.20.


Raggiungere Cuneo in treno


Cuneo è servita da due stazioni: Cuneo Centrale e Cuneo - Gesso, quest’ultima a pochi passi dal centro storico.


Raggiungere Cuneo in aereo


Cuneo è facilmente raggiungibile dall’aeroporto Città di Torino a Caselle (Tel. 011 5676361); nella frazione di Levaldigi, a circa 30 Km dalla città è situato l'aeroporto (Tel. 0172 374374) per i collegamenti interni.