Come arrivare a Palazzo Madama (Torino)?



 

Una visita al Palazzo Madama è un modo di viaggiare attraverso il tempo: dalle sue fondamenta romane alle torri medievali e al sontuoso barocco della scala di Juvarra.

Il palazzo ha le sue origini in un castrum romano ( complesso militare di difesa), ma il nome del palazzo si riferisce al titolo di Madame Royale sia per Marie-Cristina di Francia e Maria Giovanna Battista di Savoia-Nemours, che erano la forza trainante della modernizzazione del progetto che è culminato nella costruzione dello scalone e l'elegante facciata di Filippo Juvarra.

Nel 19° secolo, la vita a Corte è stata sostituita dalla politica: Carlo Alberto basa il primo reale Senato qui ed è stato qui che ha visto la nascita del Regno d'Italia. Dal 1934 è stato il Museo Civico di Arte Antica.

Palazzo Madama (Torino)






Come raggiungere  Palazzo Madama (Torino)

Palazzo Madama si trova in Piazza Castello, nel centro di Torino.

In auto
L'accesso alle auto è regolato da alcune restrizioni e divieti. Consultate il sito del Comune di Torino per avere maggiori indicazioni. Il museo non ha un proprio parcheggio, sono presenti parcheggi pubblici nelle vicinanze, riservati a norma di legge per le persone con disabilità. Parcheggi sotterranei a pagamento vicini al museo: Piazza Castello "Torre Romana", via Pietro Micca e piazza San Carlo. 

In treno
Dalle stazioni ferroviarie di Porta Nuova e Porta Susa si può raggiungere Palazzo Madama a piedi risalendo via Roma e via Garibaldi (circa 2 km) oppure in autobus o tram: linee 4, 11, 12, 13, 15, 18, 51, 55, 56, 61, 68

In Autobus e in Tram
Linee 4, 11, 12, 13, 15, 18, 51, 55, 56, 61, 68. Capolinea percorso "Torino Centro" e "Torino Inedita", servizi bus turistico Citysightseeing Torino

Orari
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
Chiuso il martedi'
La biglietteria chiude alle 17.00

In caso di eventi straordinari, notti bianche, festività, gli orari possono subire variazioni.


Potrebbe interessarti anche: