Come arrivare alla Bocca della Verità?



 

La Bocca della Verità è un'immagine, scolpita sul marmo pavonazzetto, di un volto simile ad un uomo, che si trova nel portico della chiesa di Santa Maria in Cosmedin a Roma. La scultura è pensata per essere parte di una antica fontana romana del primo secolo, o forse un tombino, raffigurante una delle numerose divinità pagane esistenti,  probabilmente Oceanus. La maggior parte dei romani credono che la "Bocca della Verità" rappresenti l'antico Dio del fiume Tevere.

La caratteristica più famosa della bocca, tuttavia, è il suo ruolo come una macchina della verità. A partire dal Medioevo, si credeva che chi dicesse una bugia con la propria mano infilata nella bocca della scultura, sarebbe stato morso. Girava anche una leggenda medievale, a torto creduta del poeta latino Virgilio, di un'imperatrice adultera che è riuscì ad ingannare il marito utilizzando la bocca. Questo è un argomento frequente nell'arte medievale e rinascimentale, facente parte del potere delle donne. La scultura è stata collocata nel portico di Santa Maria in Cosmedin nel 17° secolo. Questa chiesa è anche sede di le reliquie di San Valentino.

Musei Vaticani





 
Come raggiungere la Bocca della Verità


Visitabile in orario di apertura del cancello del pronao della Chiesa
Orario invernale: ore 9.30-17.00 (chiusura Cancello partecipanti ore 16.50)
Orario estivo: ore 9.30-18.00 (chiusura Cancello partecipanti ore 17.50)
Non c'è biglietto d'ingresso

Indirizzo: Piazza della Bocca della Veritas 18, Roma, Italia
Indicazioni: Metro: Circo Massimo
Telefono: 06-6781419

La fermata della metropolitana più vicina è Circo Massimo (Metro B) si trova a circa 300 metri dalla Bocca della Verità. Con linee di bus 95, 160, 170, 44, 716 e 781 si può anche arrivare nei dintorni della Bocca della Verità.




Potrebbe interessarti anche: