Come arrivare alla Fontana di Trevi?



 

La Fontana di Trevi è una fontana nel distretto di Trevi a Roma, progettata dall'architetto italiano Nicola Salvi e completata da Pietro Bracci. Alta 26,3 metri e larga 49,15 metri è la più grande fontana barocca della città e una delle più celebri fontane del mondo. La fontana è apparsa in diversi film importanti, tra cui "La Dolce Vita" di Federico Fellini.

La leggenda vuole che nel 19 aC soldati romani assetati sono stati guidati da una giovane ragazza ad una fonte di acqua pura a tredici chilometri dalla città di Roma. La scoperta della sorgente diede ad Augusto l'idea di commissionare la costruzione di un acquedotto che conduce in città, che è stato chiamato Aqua Virgo,  in onore del leggendario giovane ragazzo. L'acquedotto ha servito i bagni caldi di Agrippa, e di Roma, per oltre 400 anni.

Lo sfondo per la fontana di Trevi è il Palazzo Poli, con una nuova facciata con un ordine gigante di pilastri corinzi che collegano le due storie principali. Domare le acque è il tema del sistema gigantesco che cade in avanti, l'acqua si miscela riempiendo la piccola piazza. Tritone guida il carro per addomesticare gli ippocampi.

I tritoni e cavalli garantiscono l'equilibrio simmetrico, con il massimo contrasto nel loro stato d'animo e le pose (dal 1730, in stile rococò era già in piena fioritura in Francia e Germania).

Le monete presenti nella Fontana di Trevi sono presumibilmente gettate con la mano destra sulla spalla sinistra. Questo è stato il tema del 1954 dei Tre soldi nella fontana e la canzone premio Oscar con quel nome che ha introdotto l'immagine.

Si stima che circa 3.000 euro vengono gettati nella fontana ogni giorno. Il denaro viene utilizzato per sovvenzionare le opere per i bisognosi di Roma; tuttavia, ci sono tentativi regolari di rubare le monete dalla fontana anche se è ovviamente illegale farlo.

Fontana di Trevi






Come raggiungere la Fontana di Trevi in auto


Da nord: prendere l'autostrada A1 ed uscire a Roma Nord, poi proseguire sul  Grande Raccordo Anulare ed uscire a Settebagni. Da lì, proseguire in direzione della via Salaria, poi verso il centro e Porta Pinciana fino a Piazza Barberini; prendere Via delle Quattro Fontane e seguire le indicazioni per Fontana di Trevi.

Da est: dall'autostrada A1, raggiungere l'uscita per la Tangenziale Est e prendere via Tiburtina. Seguire le indicazioni per la Stazione Termini e dai Fori Imperiali, con arrivo in Piazza Venezia. Da qui, proseguire verso la Fontana di Trevi.

Da sud: sull'autostrada A1, prendere l'autostrada Grande Raccordo Anulare fino all'uscita 23 Appia. A San Giovanni, seguire le indicazioni per il Colosseo, poi i Fori Imperiali e Piazza Venezia. Continuare fino alla Fontana di Trevi.


Come raggiungere la Fontana di Trevi in treno


Una volta arrivati alla stazione Termini, la Fontana di Trevi è raggiungibile in taxi o l con la metropolitana (linea A, direzione Battistini), scendere a Piazza Barberini, a soli 5 minuti sarete alla Fontana di Trevi a piedi. 


Come raggiungere la Fontana di Trevi in aereo


Dall'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino prendere l'autostrada fino all'uscita su Via Cristoforo Colombo. Poi seguire le indicazioni per il centro della città e San Giovanni, per il Colosseo, poi i Fori Imperiali e Piazza Venezia. Da qui, arrivare alla Fontana di Trevi, l'hotel si trova a soli 100 metri di distanza, in Via Poli.

In alternativa, è possibile prendere uno dei taxi presenti appena fuori dall'aeroporto o lo shuttle bus Terravision o il treno Leonardo Express fino alla Stazione Termini.


Come raggiungere la Fontana di Trevi coi mezzi pubblici


Percorso con i mezzi pubblici dalla Stazione Termini: A piedi per 200 metri recarsi alla fermata DE NICOLA/TERMINI Prendere la linea 85 (ROCCA DI PAPA/COLLEPARDO) per 6 fermate. Il bus 85 passa ogni 7 min. Scendere alla fermata SAN CLAUDIO. Proseguire a piedi per 50 metri fino all'arrivo Via del Tritone.




Potrebbe interessarti anche: